lunedì, Giugno 24, 2024

Cinquecento anni
ma non li dimostra

CIVITANOVA - Domani, 30 aprile, una festa per Leonardo Da Vinci nel liceo a lui intitolato

leonardo_giocondaA distanza di mezzo millennio dalla scomparsa di Leonardo da Vinci (1519-2019), le intuizioni artistiche, scientifiche e matematiche del genio rinascimentale mostrano ancora la loro attualità in quanto hanno anticipato aspetti che animano il dibattito culturale contemporaneo.
Martedì 30 aprile l’Istituto di Istruzione Superiore Leonardo da Vinci di Civitanova intende ricordare Leonardo con una giornata di approfondimento interdisciplinare dedicata alla sua opera e al suo pensiero: nell’auditorium dell’istituto nel corso della mattinata, a partire dalle 8,30  gli studenti e le studentesse dei vari indirizzi (classico, scientifico e linguistico) presenteranno opere, performances, letture, video, macchinari ispirati ai modelli di Leonardo realizzati nel corso dell’anno con la guida dei loro docenti.
leonardo_da-vinci_programma-2-200x300Interverrà anche Luca Novelli, scrittore, giornalista, autore televisivo, che ha da poco terminato di scrivere un nuovo saggio su Leonardo.
Nel pomeriggio, dalle 15, è previsto un evento aperto al pubblico nel corso del quale vari specialisti affronteranno alcune delle specificità dell’opera leonardesca, portando così un contributo originale alla conoscenza del grande artista toscano: si parlerà del paesaggio dipinto da Leonardo, delle sue scoperte nell’ambito matematico-geometrico e del suo essere stato l’inventore della caricatura moderna. Insomma l’autore delle celeberrima “Gioconda”non è stato soltanto un grande pittore, ma un intellettuale a tutto tondo, capace di aprire nuove strade alla ricerca sia nel campo scientifico che in quello umanistico.
Il programma definitivo sarà tra breve disponibile e consultabile nel sito web della scuola (www.iisdavinci.gov.it).

 

leonardo_da-vinci_programma-1

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie