venerdì, Maggio 24, 2024

Sorpresa per i “nonnini”:
bimbi e bimbe del nido
portano l’uovo di Pasqua

MACERATA - "La tribù delle coccinelle" ha fatto visita alla casa di riposo Villa Betania

 

visita_casa_riposo_villa_POTENZA-4-1024x768

“Crescere significa invecchiare, invecchiare significa crescere”
Irene e Selenia, le titolari ed educatrici e Rachele, la coordinatrice pedagogica del nido d’infanzia La tribù delle coccinelle credono fortemente nel progetto di intergenerazionalità che lega la loro struttura alla Casa di Riposo Betania di Villa Potenza in quanto hanno la certezza che anziani, bambini e bambine possano stare bene insieme e possano essere ricchezza gli uni per gli altri.

visita_casa_riposo_villa_POTENZA-1-768x1024
I bambini e le bambine non hanno pregiudizi, non vedono la differenza e, a loro volta, gli anziani non hanno bisogno di dare spiegazioni sulla loro condizione che non sempre li vede “attivi”.
Anziani e bambini sono stati inseriti in attività programmate comuni: ha aperto la mattinata un momento di canti dei piccoli  in cui gli ospiti hanno partecipato attenti, battendo le mani e guardandoli con entusiasmo e gioia.
In seguito i bambini del nido hanno donato dei biscotti da gustare tutti insieme, e, con l’aiuto dei “nonnetti”, hanno decorato un uovo di pasqua in cartone per realizzare un grande albero da lasciare come ricordo alla casa di riposo.

visita_casa_riposo_villa_POTENZA-3-1024x493
I sorrisi, le risate e le attività di questa mattina hanno portato una ventata di allegria alle persone lì presenti tenendo lontana, almeno per qualche ora, la malinconia e la solitudine.

visita_casa_riposo_villa_POTENZA-1-768x1024 visita_casa_riposo_villa_POTENZA-7-768x1024 visita_casa_riposo_villa_POTENZA-6-768x1024 visita_casa_riposo_villa_POTENZA-5-768x1024 visita_casa_riposo_villa_POTENZA-2-1024x768

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie