A Sarnano “Si-Fa Musica Insieme”

A Sarnano “Si-Fa Musica Insieme”

2

APPUNTAMENTO – La manifestazione, prevede per il 13 maggio la partecipazione di oltre 400 alunni e alunne e rappresenta il contributo dell’Istituto comprensivo “Leopardi” all’interno dell’iniziativa promossa dal Miur “Settimana Nazionale della musica a Scuola”

si_fa_musica_insieme-2-768x1024

L’Istituto comprensivo “G. Leopardi” di Sarnano ha da sempre privilegiato l’educazione musicale nel proprio percorso formativo.
«Consapevoli  – scrive la dirigente Maura Ghezzi – che attraverso la musica si possono sviluppare competenze cognitive ed affettivo-relazionali, ancora una volta si è voluto dedicare un’attenzione particolare a questa disciplina. Sulla base di ciò, sin dal settembre 2018 i docenti della scuola secondaria di primo grado hanno, con entusiasmo, pianificato il progetto “Si-Fa Musica Insieme”».

si_fa_musica_insieme-5-1024x768La manifestazione, che prevede per il 13 maggio la partecipazione di oltre 400 alunni e alunne, rappresenta il contributo dell’Istituto all’interno dell’iniziativa promossa dal Miur “Settimana Nazionale della musica a Scuola”, con la certezza che per i ragazzi e le ragazze sia uno stimolo ad intraprendere nuovi percorsi didattici.
Scopo del progetto “Si-Fa Musica Insieme” è quello di incoraggiarli ad interpretare attività musicali e artistiche in un clima di entusiasmo, anche al di fuori del contesto didattico/scolastico e coltivare il talento che è latente in ognuno di noi.
si_fa_musica_insieme-4All’interno dell’Istituto “G. Leopardi” la passione per la musica è molto diffusa tra i giovani alunni ed alunne e molte sono state negli anni le iniziative progettuali musicali e coreografiche che hanno coinvolto insieme gli alunni e le alunne della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria dei quattro paesi: Sarnano, Gualdo, Penna San Giovanni e Monte San Martino.
si_fa_musica_insieme-3-1024x768Gli alunni e le alunne del Comprensivo sono stati protagonisti in “Artisti di strada”, “Per stare insieme”, “Banda a scuola”, “Come in un Film”, “Ricominciamo…oltre la paura”, “Nessun …parli” e in tutti quei progetti europei di elevato interesse innovativo, a cui l’Istituto ha partecipato per rispondere all’esigenza di preparare i futuri cittadini europei a muoversi in una società in continua trasformazione.
Il dirigente scolastico in questi mesi di febbrile lavoro sta seguendo passo passo le fasi dell’organizzazione del progetto, che coinvolgerà i ragazzi e le ragazze della scuola secondaria dell’ istituto e di tante altre scuole ad indirizzo musicale.
Nella realizzazione dell’evento la dirigente vuole mettere in luce l’atteggiamento cooperativo instauratosi tra i si_fa_musica_insieme-1-1024x576docenti, da sempre modello educativo di riferimento per gli alunni e le alunne ed esprime un sentito e doveroso ringraziamento a tutti coloro che hanno voluto sostenere questa iniziativa ed in particolar modo ai ragazzi e alle ragazze, i veri protagonisti, per l’impegno che mettono in tutte le attività proposte, per la bellezza, che sanno creare e comunicare.
«Convinti fermamente che la musica abbia un valore aggiuntivo per la formazione della persona – commenta Ghezzi –  la speranza per l’Istituto comprensivo di Sarnano è quella di poter offrire in futuro anche una scuola ad indirizzo musicale, con quattro specialità strumentali, capace di soddisfare e valorizzare la passione di tanti giovani, che potrebbero farne anche la loro professione futura».



2 commenti

  1. Jorge Bracci il

    Excelente iniciativa a seguir como el instituto G. Leopardi de Sarnano para incentivar la cultura musical en la juventud. Felicitaciones!!.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.