lunedì, Luglio 22, 2024

Passeggiata urbana
alla scoperta dei presepi

MACERATA - Bambini e bambine hanno camminato per due ore per raggiungere prima la chiesa di Santa Croce, poi l'Immacolata, poi la casa dello gnomo Tisse e infine il presepe meccanizzato in piazza della Libertà e la mostra del maestro Piergiacomi agli Antichi Forni

05presepe-meccanizzato-2-1024x768
Il presepe meccanizzato in piazza della Libertà

Si è svolta giovedì scorso a Macerata  la passeggiata urbana alla scoperta di Macerata natalizia, in particolare dei suoi presepi. L’iniziativa è stata organizzata dall’associazione onlus “Genitori&figli per mano”.

01presepi-nella-chiesa-di-Santa-Croce-1-1024x768
Presepi nella chiesa di Santa Croce

Il punto d’incontro e la prima tappa è stata la chiesa di Santa Croce con i suoi presepi.

02presepi-nella-chiesa-dellImmacolata-2-1024x768
Chiesa dell’Immacolata

La seconda tappa è stata la visita ai presepi della chiesa dell’Immacolata in corso Cavour dove i bambini hanno potuto accertarsi dello stato del presepe interattivo allestito da loro. Naturalmente, hanno sfruttato l’occasione per aggiungere qualche pezzo – durante il percorso avevano raccolto dei rametti di pungitopo.

03da-Nisse-3-768x1024
Da Nisse

Una deviazione è stata fatta per visitare il giardino dello gnomo svedese Nisse nei pressi dello Sferisterio. Come il suo solito, Nisse non si è voluto far vedere, però aveva lasciato una merenda natalizia per i suoi giovani ospiti. La sua amica Camilla Murray Iannino ha spiegato tutto sul mondo di questo piccolo curioso gnomo che ha deciso di trascorrere le vacanze natalizie a Macerata.

04mostra-dei-presepi-artistici-1-768x1024
Bambini e bambine col maestro Piergiacomi

L’ultima tappa di questa passeggiata urbana è stata piazza della  Libertà. Nei pressi della piazza le famiglie hanno ammirato nella galleria degli Antichi Forni la mostra dei Presepi Artistici. C’erano tanti presepi originali e il mastro presepaio Maurizio Piergiacomi, ha fatto vedere ai piccoli curiosoni che volevano toccare tutto, un presepe nascosto,il presepe nel presepe.

05presepe-meccanizzato-1-1024x768
Il presepe meccanizzato

Infine, nella galleria Mirionima, con molta attenzione, e apparentemente senza mostrare i segni di stanchezza dopo due ore di passeggiata, i bambini hanno seguito tutto il ciclo della storia della Natività illustrato dal presepe meccanizzato a cura della Confraternita del Santo Sepolcro.

01presepi-nella-chiesa-di-Santa-Croce-2-1024x768 01presepi-nella-chiesa-di-Santa-Croce-3-768x1024 02presepi-nella-chiesa-dellImmacolata-1-1024x768 02presepi-nella-chiesa-dellImmacolata-3-1024x768 03da-Nisse-1-768x1024 03da-Nisse-2-768x1024 03da-Nisse-4-1024x768 04mostra-dei-presepi-artistici-2-1024x768 04mostra-dei-presepi-artistici-3-1024x768

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie