mercoledì, Luglio 24, 2024

Biglietti anonimi
per dialogare su droga e alcol

MONTELUPONE - Avis e Aido hanno organizzato un incontro con il dottor De Rosa del Sert di Civitanova per i ragazzi e le ragazze delle scuole medie Padre Clemente Benedettucci

avis-aido_montelupone-1-1024x576
Un momento della mattinata

Un dialogo su droga e alcol e la donazione di un computer alla scuola. Sono stati questi i due momenti più significativi della mattina di sabato alle scuole medie Padre Clemente Benedettucci di Montelupone, dove si è tenuto come ogni anno un incontro organizzato dalle associazioni comunali Avis “Dott. G.Fresco” e Aido “Lorenzo Moretti” di Montelupone, per promuovere a livello sociale e culturale le attività che svolgono e per farsi conoscere anche dai più giovani.

avis-aido_montelupone-4-1024x768
Questo appuntamento avviene ogni volta in collaborazione con diversi esperti specializzati in vari settori della sanità. In particolare il tema dell’incontro di questo sabato si è basato sulle problematiche, che spesso toccano i giovani, delle dipendenze dall’alcol e dalla droga. A trattare questi argomenti è stato il dottor De Rosa, presidente del Sert di Civitanova il quale opera nel reparto delle Dipendenze Patologiche dell’ospedale. Il dottore ha introdotto l’argomento a partire dalle domande, curiosità o perplessità dei ragazzi e delle ragazze, instaurando così un vero e proprio dialogo con loro e rendendoli attivamente partecipi dell’incontro; inizialmente è stato chiesto di scrivere su un bigliettino una domanda che il tema di questa giornata suscitava in loro, mantenendo l’anonimato.

avis-aido_montelupone-3-1024x768Una volta raccolti i quesiti, il dottor De Rosa ha potuto leggerne alcuni per poi rispondervi e partendo da questi spiegare ai ragazzi e alle ragazze il tema delle dipendenze da droghe, alcol ma anche da tv e bullismo, argomenti sociali che li toccano da vicino. Gli studenti e le studentesse hanno partecipato molto volentieri a questa iniziativa, ponendo domande molto interessanti dalle quali si è sviluppato un discorso importante che ha catturato la loro attenzione. Al termine dell’incontro, le associazioni Avis e Aido di Montelupone, che da sempre offrono degli omaggi in seguito a questi eventi per promuovere la cultura del dono e dell’informazione, hanno donato alla scuola media di Montelupone un computer portatile, bene importante al giorno d’oggi per l’istruzione, che aiuta così ad incrementare e rinnovare il materiale didattico elettronico della scuola.

avis-aido_montelupone-2-1024x576

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie