domenica, Maggio 19, 2024

Leopardi in musica
per Libriamoci

TOLENTINO - Il giovane pianista Matteo Bezmalinovich e l’attore Paolo Magagnini. sono stati protagonisti della serata finale dell'iniziativa che ha coinvolto alunni ed alunne per un'intera settimana

progetto_lettura_filelfo-1-1024x791
La serata finale: al centro il giovane pianista Matteo Bezmalinovich e l’attore Paolo Magagnini

L’ istituto Comprensivo “G. Lucatelli” di Tolentino ha concluso la partecipazione a “Libriamoci” sabato 27 ottobre nel Circolo di lettura e conversazione con un incontro, patrocinato dal Comune di Tolentino, dedicato alla poesia e alla musica dal titolo” Che fai tu, luna, in ciel? dimmi, che fai”
Protagonisti sono stati il giovane pianista Matteo Bezmalinovich e l’attore Paolo Magagnini. Matteo con maestria e competenza ha entusiasmato il pubblico con brani che hanno spaziato dalla musica classica, alle colonne sonore, passando per il rock/blues. Paolo Magagnini ha declamato liriche e sonetti del grande poeta Giacomo Leopardi considerato una delle più importanti figure della letteratura mondiale.

progetto_lettura_filelfo-7-225x300
La profondità della sua riflessione sull’esistenza e sulla condizione umana ne fa anche un filosofo di notevole spessore. La straordinaria proprietà lirica della sua poesia lo ha reso un protagonista centrale nel panorama letterario e culturale europeo e internazionale, con ricadute che vanno molto oltre la sua epoca. La preside, Mara Amico, presente alla manifestazione, ha mostrato vivo apprezzamento per la notevole competenza dei due interpreti che con abilità hanno saputo emozionare il pubblico e per la qualità e valenza culturale dell’evento.

progetto_lettura_filelfo-4-1024x768

Il calendario di Libriamoci ha previsto molte iniziative e coinvolto circa cinquecento alunni ed alunne, il progetto è stato curato dalla referente Maria Cristina Miluch. L’obiettivo principale è stato quello di diffondere il piacere della lettura tra i bambini e i ragazzi e di sottolineare l’utilità per la crescita sociale e personale, sia grazie all’esperienza diretta con i testi sia attraverso l’ascolto e il confronto con insegnanti, autori, esperti. Il tema scelto fra quelli proposti è stato “Lettura come libertà” che rimanda allo sviluppo ed esercizio della libertà individuale, di pensiero critico e quindi di azione, che si affina grazie alla lettura. Durante la settimana si sono avvicendati lettori e autori che hanno animato gli incontri. L’assessore Alessia Pupo e la vicepreside Maria Mancini hanno aperto la manifestazione.

progetto_lettura_filelfo-9-1024x768 progetto_lettura_filelfo-6-1024x768 progetto_lettura_filelfo-5-575x1024 progetto_lettura_filelfo-3-768x1024 progetto_lettura_filelfo-2-1024x768

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie