martedì, Giugno 25, 2024

#ioleggoperchè,
la banda dei cappellini rossi
assalta corso della Repubblica

MACERATA - Tante le scuole del capoluogo che partecipano all'iniziativa: alunni e alunne convincono i passanti ad acquistare testi per le biblioteche degli istituti

io_leggo_perchè-4-1024x768

(Foto Fabio Falcioni)

Indossano cappellini rossi e senza paura vanno incontro ai passanti in corso della Repubblica a Macerata per chiedere loro di acquistare un libro. Non una richiesta per se stessi ma per la biblioteca delle loro scuole. Sono i bambini e le bambine che partecipano a #ioleggoperchè, iniziativa che ha preso il via nei giorni scorsi e proseguirà fino a domenica in tutta Italia. A Macerata, aderisce la Bottega del Libro che in questi giorni ha ospitato e ospiterà tante iniziative per convincere anche i più restii a donare libri.

io_leggo_perchè-11-1024x768

#ioleggoperché è una grande raccolta di libri a sostegno delle biblioteche scolastiche. È la più grande iniziativa nazionale di promozione della lettura, ed è organizzata dall’Associazione Italiana Editori. Quest’anno è alla quarta edizione. Grazie all’energia e all’impegno di messaggeri, librai, insegnanti e cittadini di tutta Italia, degli studenti stessi e degli editori che hanno contribuito al successo dell’iniziativa, nel 2016 sono stati donati alle scuole oltre 124.000 libri e nel 2017 ben 222.000, andati ad arricchire il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche. Da sabato 20 a domenica 28 ottobre 2018, nelle librerie aderenti sarà possibile acquistare libri da donare alle Scuole dei quattro ordinamenti: Scuole dell’infanzia, primarie, secondarie di primo e secondo grado. Al termine della raccolta, gli Editori contribuiranno con un numero di libri pari alla donazione nazionale complessiva (fino a un massimo di 100.000 volumi), donandoli alle biblioteche scolastiche e suddividendoli secondo disponibilità tra tutte le Scuole iscritte che ne faranno richiesta attraverso il portale.

io_leggo_perchè-10-1024x768 io_leggo_perchè-9-1024x768 io_leggo_perchè-8-1024x768 io_leggo_perchè-7-1024x768 io_leggo_perchè-6-1024x768 io_leggo_perchè-5-1024x768

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie