domenica, Giugno 16, 2024

Le vecchie e nuove mafie
spiegate agli studenti

MACERATA - Incontro e dibattito in occasione dell'assemblea d'istituto del liceo Leopardi. Sul palco anche il questore Pignataro

IMG-20180421-WA0044-1024x768

La lotta contro la mafia raccontata agli studenti. “Lo Stato e la mafia” è il titolo dell’incontro dedicato alle classi del liceo classico e linguistico Leopardi di Macerata. Ieri, nelle ore dell’assemblea d’istituto, sono intervenuti sul palco il questore di Macerata Antonio Pignataro, l’ex magistrato Umberto Zampetti, la giornalista di Panorama Anna Germoni, il sindaco di Isola del Piano (Pu) Giuseppe Paolini, l’avvocato Paolo Giustozzi, il giudice Claudio Bonifazi e l’associazione Libera di Ancona.

IMG-20180421-WA0024-300x195Ciascuno degli interventi è stato un atto di memoria, di testimonianza e di vita. Interventi che hanno motivato i ragazzi ad essere partecipi al dibattito conclusivo.
Il questore ha raccontato la sua esperienza dei primi anni lavorativi in Sicilia, ricordando il lavoro di molti suoi colleghi e amici vittime di mafia, come Beppe Montana. Giuseppe Paolini ha portato ai ragazzi la sua testimonianza di sindaco in un Comune dove è presente un bene confiscato alla mafia. Tutti gli ospiti hanno invitato i ragazzi a studiare, a conoscere e a lavorare sempre con dignità. Gli studenti e le studentesse hanno avuto così l’opportunità di assistere ad uno spaccato della nostra storia italiana e di capire quali siano oggi le nuove mafie.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie