martedì, Luglio 23, 2024

Le emozioni del circo…
o quasi, con RuvidoTeatro

Domenica 11 marzo al teatro Piermarini di Matelica con Il circo… o quasi di Ruvido Teatro secondo appuntamento della rassegna dedicata ai più giovani A teatro come i grandi. 

Come dimenticare quando da piccoli siamo stati sotto un tendone del circo, rapiti dai lazzi e acrobazie degli artisti, che con i loro numeri ci portavano a vivere emozioni e atmosfere magiche? RuvidoTeatro cerca di ricordare quelle emozioni, costruendo uno spettacolo che raccoglie i momenti che fanno restare i bambini a bocca aperta. Certo noi non siamo dei circensi, quindi abbiamo realizzato numeri che evocano gli stessi ritmi e situazioni, magari non con la stessa bravura, ma con l’energia e la capacità di stupire e divertire comunque. Quindi largo ad acrobati strampalati, clown imbranati e pasticcioni, domatori di belve umane, pagliacci musicisti che, coinvolgendo il pubblico direttamente sul palco, creano momenti ricchi di risate e stupore. Le atmosfere sono le stesse e il ritmo forsennato dei numeri danno una carica di energia e risate.
Questo è Il circo… o quasi, la nuova produzione per ragazzi e adulti di RuvidoTeatro, con tre attori sulla scena, che ricreano attraverso la loro capacità evocativa e ridicola le azioni esilaranti e magiche del circo, magari di provincia, con un occhio alle nuove proposte in questo campo e con tutto l’entusiasmo e il coinvolgimento del vecchio tendone sotto le stelle. Testo e regia dello spettacolo sono di Fabio Bonso, gli interpreti sono Deborah Biordi, Francesco Mentonelli, Fabio Bonso.

Per informazioni: biglietteria del teatro 0737 85088. Inizio spettacolo 17. La rassegna è promossa dal Comune e dall’Amat e realizzata in collaborazione con Ruvido Teatro.

CIRCO

Gabriele Censi
Gabriele Censi
Esperto di video con la sua telecamera non si lascia sfuggire un servizio. Ama la natura e la vita nei campi e porta sempre i frutti della terra ai suoi inseparabili amici della Base. E’ il grande saggio e bisbiglia consigli e suggerimenti. “Guru” lo chiamano gli amici. Nessuno conosce la sua età.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie