giovedì, Maggio 23, 2024

Quattro medaglie per la ginnastica Mogliano,
alle finali nazionali di Rimini

SUCCESSO - Alle finali della kermesse organizzata della federazione ginnastica d'Italia in evidenza Alessandro Ciccioli (tre ori) e il fratello Giacomo bronzo nel concorso generale

 

ginnastica-mogliano-1-200x300

La Ginnastica Mogliano con le sue sezioni di Loro Piceno e Corridonia ha partecipato con 26 finalisti ai campionati italiani della federazione ginnastica d’Italia a Rimini. Alessandro Ciccioli, reduce da un infortunio, non ha lesinato il meglio di sé ed ha ottenuto tre ori nelle finali di specialità sugli attrezzi: parallele pari, sbarra e cavallo con maniglie per la gara Gam di 1° divisione – Junior 2. Sulle orme del fratello il piccolo Giacomo Ciccioli è salito sul podio con un meritato bronzo nel concorso generale che vede la somma dei punteggi di tutti gli attrezzi, per la gara Gam di 3° divisione – Allievi 2. Grandi risultati sono venuti anche dal settore femminile con Chiara Pallotta 5° posto nazionale per la gara Gaf di Specialità al Suolo – 2° divisione – Senior 2 e con le ottime prestazioni delle giovani Bianca Bisconti ed Alice Achilli. Anche le gare a squadra sono state soddisfacenti con la sezione maschile che ha ottenuto un importante 9° posto nel Campionato Gam di Serie D per la 3° divisione. Ancora una volta la Ginnastica Mogliano con sedi a Loro Piceno e Corridonia, guidata dai tecnici Maurizio Luchetti, Tommaso Luchetti, Barbara Arriva e Piera Luchetti, si conferma leader nel settore, di buon auspicio per proseguire ed ampliare platea e progetti sportivi.

ginnastica-mogliano-5

ginnastica-mogliano-6 ginnastica-mogliano-7 ginnastica-mogliano-8 ginnastica-mogliano-3 ginnastica-mogliano-4

 

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie