giovedì, Giugno 20, 2024

La maceratese Caterina Meschini
convocata agli Europei di Genova

NUOTO - La 15enne parteciperà alla manifestazione paralimpica che si terrà dall'11 al 14 ottobre. Ai campionati giovanili di Fabriano ha fatto registrare il record italiano nei 50 dorso

caterina-meschini-3-400x266
Caterina Meschini

 

di Michele Carbonari

La giovane maceratese Caterina Meschini è stata convocata dalla nazionale italiana per i Giochi Europei Paralimpici Giovanili 2017. La manifestazione si svolgerà a Genova dall’11 al 14 ottobre. Una grande soddisfazione dunque per la 15enne che fa parte della polisportiva Mirasole di Fabriano, dal 2015 in competizione anche a livello nazionale. Il primo raduno di tutti i convocati insieme al ct della nazionale Riccardo Vernole e gli altri tecnici azzurri è previsto per dal 19 al 22 giugno a Scanzano Jonico, in provincia di Matera. Caterina nel frattempo ha partecipato a diverse competizioni, portando a casa anche diverse medaglie. Infatti, ai campionati assoluti invernali di Portici la promettente atleta, che rientra nella classe S5, si è classificata al secondo posto nei 50 dorso e nei 100 stile. Mentre ai campionati italiani giovanili di Fabriano si è laureata campionessa in due specialità: 50 stile e soprattutto 50 dorso, dove ha stabilito il nuovo record italiano per la categoria “Ragazzi” (57”78). I prossimi appuntamenti per Caterina saranno le gare regionali in programma domenica prossima a Tolentino e poi i campionati assoluti estivi a Lodi dal 14 al 16 luglio. Insomma, una estate ricca di impegni per la giovane 15enne che culmineranno con il sogno degli Europei di Genova dove rappresenterà con gioia l’Italia.

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie