mercoledì, Luglio 17, 2024

“Social, l’educazione unica arma
contro i pericoli della rete”

SARNANO - E' quanto è scaturito da un incontro organizzato in collaborazione con la Polizia Postale e indirizzato a ragazzi, genitori e insegnanti

 

sarnano
L’incontro nella sala congressi di Sarnano

“Vizi e virtù dei social e della rete”. Un argomento da conoscere e approfondire per genitori, figli e insegnanti. Il tema è stato al centro di un convegno, organizzato dal Lions Club Amandola-Sibillini con il patrocinio del Comune di Sarnano, la collaborazione dell’Istituto comprensivo Leopardi, del compartimento della Polizia postale di Macerata e dell’Aiart Marche nella sala congressi di Sarnano. Lo scopo è di educare al digitale e sensibilizzare ragazzi, i genitori e i docenti su un uso consapevole dei social. “I ragazzi – ha sottolineato il dirigente scolastico Maura Ghezzi – sono esperti di tecnologia ma sprovveduti riguardo alle norme”.
“Tanti sono i vantaggi del digitale, ma l’importante é farne un uso limitato e consapevole”, ha precisato l’ispettore della Polizia Postale di Macerata Raffaele Daniele, supportato da Corrado Cammarano, officer responsabile del progetto, da Lorenzo Lattanzi, Presidente dell’Aiart Marche, e da Gilberto Ionni, presidente del Lions Club Amandola-Sibillini. Unica arma con cui attrezzarsi contro i pericoli della rete è l’educazione e il continuo aggiornamento sull’uso dei nuovi mezzi. La conferenza è in sintonia con un progetto di informazione, comunicazione e sensibilizzazione civica che a partire dal prossimo anno scolastico verrà realizzato in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione e la  Camera dei Deputati.

Claudio Ricci
Claudio Ricci
vive sempre sul pezzo. Armato di microfono corre da tutte le parti per raccogliere interviste. Parla con tutti i politici per scoprire cosa c’è che non va. E’ l’uomo tra la gente e carpisce ogni segreto, lo chiamano “Fox” perché è astuto come una volpe. La sua filosofia è che ascoltando le persone si imparano molte cose.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie