venerdì, Maggio 24, 2024

La doppia faccia della rete:
studenti attori “Tra palco e realtà”

CIVITANOVA - Il progetto ha debuttato stamattina al Cecchetti. Protagonisti i ragazzi e le ragazze delle scuole medie che riflettono attraverso video, teatro e danza su cyberbullismo e insidie social

spettacolo-ragazzi-polizia-postale-tra-palco-e-realtà-civitanova-1-650x434
Lo spettacolo degli studenti

spettacolo-ragazzi-polizia-postale-tra-palco-e-realtà-pallini-giuli-daniele-spernanzoni-forani-civitanova-5-325x217

 

Dal mondo virtuale al palco reale. Studenti e studentesse diventano attori per mostrare le insidie della rete. Questa mattina e in replica questa sera alle 21.30 al teatro Cecchetti è andato in scena lo spettacolo “Tra palco e realtà”, progetto promosso dalla polizia di Stato e dal dipartimento dipendenze patologiche e garante dell’infanzia con la partecipazione dell’istituto via Tacito di Civitanova. Una settantina gli studenti (appartenenti alle scuole medie del comprensorio, oltre a via Tacito anche istituto Badaloni e Gigli di Recanati, Lucatelli di Tolentino e Alighieri di Macerata) hanno raccontato con teatro e danza i pericoli connessi alle nuove tecnologie, Facebook e whatsapp in primis. Tra gli ospiti anche il questore Giancarlo Pallini e l’ispettore della polizia postale Raffaele Daniele. I ragazzi hanno mostrato la doppia faccia della rete, quella accattivante e ciò che spesso si nasconde dietro. Altri si sono concentrati sul cyber bullismo.

(l.b.)

(foto Federico De Marco)

spettacolo-ragazzi-polizia-postale-tra-palco-e-realtà-civitanova-4-650x434

spettacolo-ragazzi-polizia-postale-tra-palco-e-realtà-civitanova-2-650x434

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie