lunedì, Giugno 17, 2024

Judo Equipe Macerata,
i successi di Matilde e Flavio
al criterium giovanissimi di Lugo

ARTI MARZIALI - I due piccoli atleti della società del capoluogo trionfano nella loro categoria alla dodicesima edizione della prestigiosa manifestazione romagnola

judo-macerata-1-300x169

Si è svolto lo scorso fine settimana a Lugo di Romagna in provincia di Ravenna, il 12° Criterium giovanissimi di Judo “Ricordando Angelino”, organizzato dal locale Judo Club Lugo asd. Un evento prestigioso, arrivato oramai alla dodicesima edizione, riservato a judoisti delle classi pre-agonistiche dai 4 agli 11 anni, dove i giovani si sono confrontati supportati da un regolamento protetto, studiato appositamente dalla federazione di Judo (Fijlkam) per questa classe di età. Il criterium, organizzato a scopo educativo e che garantisce a tutti i giovani lo spazio per fare 2 o 3 incontri, ha visto la partecipazione di due i giovani atleti del Judo Equipe Macerata (unici rappresentanti per le Marche): Matilde Maria Mercuri e Flavio Civita che, vincendo due incontri ciascuno, si sono classificati, nel proprio raggruppamento, rispettivamente prima e secondo. Ma, cosa ancora più importante, i due atleti biancorossi, avevano partecipato il giorno precedente insieme ai compagni di club Pietro D’Orazio e Nicolò Fraticelli all’allenamento di preparazione svoltosi presso il prestigioso “Centro di alta specializzazione per il judo” di Bologna, con atleti provenienti da tutta Italia, che ha certamente reso loro una preziosa esperienza e ciò tanto più se si considera l’abbassamento della soglia di età per l’inizio del c.d. “alto livello” che oramai si può vedere anche nel judo olimpico italiano.

judo-macerata-2-576x1024
Matilde Maria Mercuri e Flavio Civita

 

 

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie