martedì, Luglio 23, 2024

Ragazzi in campo
con i figli dei campioni juventini

RICOSTRUZIONE - Domenica 19, allo stadio comunale Soverchia di San Severino, arrivano giocatori ed attori per l'incontro di beneficenza per le scuole del territorio. Prima del match, partita tra i ragazzi degli istituti della città. Ospiti Andrea Tacconi e Mattia Schillaci

Giorgio-Pasotti
Giorgio Pasotti

La solidarietà scende in campo insieme ai ragazzi delle scuole medie e superiori di San Severino. Domenica 19 marzo, allo stadio comunale Soverchia, arrivano campioni ed attori per l’incontro “Un goal per San Severino”, iniziativa promossa dall’associazione di volontariato “Help sos salute e famiglia” e della “Pro loco di San Severino” con il patrocinio del Comune e degli istituti Tacchi Venturi e Divini. L’evento inizierà alle 13 con l’apertura dei cancelli dello stadio. Dalle 13,30 partite amichevoli fra gli alunni delle scuole medie e gli studenti degli istituti superiori della città. Con loro anche Andrea Tacconi e Mattia Schillaci, figli dei due campioni della Nazionale e della Juventus. Alle 14,45 esibizione del gruppo folkloristico “Li pistacoppi” di Macerata, alle 15 esibizione degli sbandieratori della rievocazione storica “Palio dei castelli” di San Severino. La partita entrerà nel vivo alle 15,15 con l’ingresso in campo dei giocatori che saranno accompagnati dagli allievi delle società sportive settempedane. Fischio d’inizio alle 15,30. Durante tutto l’evento animazione con clown da tutta Italia che intratterranno i bambini. Presenta l’appuntamento Marco Moscatelli. Tanti i big del mondo dello sport che hanno già dato conferma della loro presenza. Fra questi il giovane bomber Gianfilippo Felicioli che ha già vestito la maglia del Milan, e che quest’anno è in prestito all’Ascoli Calcio, ma anche il mister Fabrizio Castori. Hanno confermato la partecipazione con la Nazionale Attori tanti volti noti: da Giorgio Pasotti a Raimondo Todaro di Ballando per le Stelle passando per Andrea Preti, ex concorrente dell’Isola dei Famosi.

Il ricavato della manifestazione sarà destinato alla scuola elementare e ai laboratori dell’itis. I bambini sotto i 6 anni entrano gratis, il prezzo ridotto dai 6 ai 14 anni è di 5 euro, mentre sopra i 14 biglietto unico a 10 euro. Le Le prevendite sono acquistabili a San Severino (Pro loco, Bar Centrale, Pino’s Bar, Roberto Equipe, L’Idea e la Forma, Ok Ferramenta, Ristorante bar Scuriatti), a Tolentino (Pasticceria Bar Zazzaretta, Hotel 77), a Cingoli (Pub Rock Abbey, Bar dei Tigli), a Passo di Treia (Bar Roma), a Macerata (Biglietteria Terminal Bus), a Castelraimondo (Bar Eclissi), a Porto Potenza (Croce Rossa Italiana), a Castelfidardo (Palestra Federica), a Jesi (Calamity Slot Bar – uscita Castelbellino) e a Civitanova Marche (Pro loco). Con il biglietto d’ingresso da domenica 19 marzo fino al 30 aprile speciali sconti nei negozi aderenti. Chi non potrà essere all’evento ma vorrà dare il proprio contributo potrà farlo tramite donazione a questo indirizzo web.

Leonardo Giorgi
Leonardo Giorgi
Affacciato dal Balcone delle Marche, Leo osserva il territorio maceratese per raccontare tutte le curiosità più interessanti e dare una mano a chiunque sia in difficoltà. Non dorme mai, ed è disponibile notte e giorno per la squadra e per le persone che chiedono il suo aiuto. É chiamato il “Marziano” perchè si rifugia spesso sullo spazio, per non farsi trovare dai potenti che prende in giro. Instancabile scrittore, i suoi unici punti deboli sono i videogiochi Nintendo e la musica rock. Prima di fare il giornalista era un famoso allenatore di Pokémon.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie