venerdì, Luglio 19, 2024

Babbo Natale arriva in slitta
a Sant’Angelo in Pontano

FESTA - La pubblica assistenza Misericordia di Ancona ha organizzato l'evento per i bambini raccogliendo giocattoli da donare VIDEO

 

babbo-Natale-SantAngelo-in-Pontano
L’arrivo di Babbo Natale

 

E’ arrivato a bordo di una slitta il Babbo Natale per i bambini di Sant’Angelo in Pontano. Alle 16 lo aspettavano in tanti, nel tendone posto in paese e che fa da ritrovo per gli abitanti, dopo i danni subiti per il sisma. Ad organizzare l’arrivo è stata la pubblica assistenza Misericordia di Ancona, la stessa che sin dalle prime scosse che hanno colpito il Maceratese, si è attivata portando anche generi alimentari e vestiti. Tutto con il sostegno anche di altre associazioni anconetane e l’industria dolciaria Giampaoli. In supporto anche la protezione civile di Sant’Ippolito e San Ghilardino, nel Pesarese. Ieri nel capannone si è tenuta invece la messa di Natale. Per i bambini sono arrivati peluche e giocattoli. La pubblica assistenza Misericordia continuerà a portare supporto a Sant’Angelo e ad altri paesi colpiti dal terremoto. Ora occorrono prodotti per l’igiene e viveri in scatola a lunga scadenza. Per contribuire si può contattare la sede al 39208009753348479506 oppure la pagina Facebook  La misericordia di Ancona o scrive alla mail misericordia.ancona@yahoo.it .

 

 

 

babbo-Natale-SantAngelo-in-Pontano3-358x650

babbo-Natale-SantAngelo-in-Pontano2-358x650

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

2 COMMENTS

  1. grazie a tutti coloro che hanno partecipato a questo evento se e riuscito e grazie a tutti buone feste poi ci si rivede in piazza a tolentino e cameino per epifania

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie