sabato, Luglio 20, 2024

Scuola a canestro
con le lezione dalla Feba basket

CIVITANOVA - La società sportiva ha concluso il ciclo di otto incontri per introdurre gli alunni degli istituti Annibal Caro e Enrico Mestica alla pratica della pallacanestro. Coinvolti oltre 160 studenti

feba-progetto-scuola-civitanova
Il progetto scuola

Il Progetto Scuola va a canestro. 160 alunni si sfidano sul parquet. Anche quest’anno la Feba Civitanova ha organizzato il l’iniziativa per far conoscere il basket, non solo come sport ma anche come “scuola di vita”, ai giovanissimi delle scuole secondarie di primo grado. Coivolti gli alunni delle classi 1° e 2° degli istituti “Enrico Mestica” e “Annibal Caro” di Civitanova. Otto lezioni gratuite in cui i giovani atleti possono apprendere le basi di questo bellissimo sport, seguiti dai coach della Feba. Al termine del primo step va in scena torneo finale di basket, nel palazzetto di Civitanova Alta, casa della Feba. Sabato 17 dicembre si sono affrontante le squadre, per ogni classe due maschili e due femminili, dell’istituto “Annibal Caro” con la formula del 3 contro 3 con gare da quattro minuti, mentre nella giornata di domenica 18 dicembre è stata la volta della “Mestica”. In totale hanno preso parte 80 compagini e sono stati coinvolti ben 160 alunni. «Siamo arrivati al quinto anno di questo progetto nel quale l’aspetto principale non è l’agonismo – spiega Donatella Melappioni, responsabile del settore giovanile biancoblu – Il nostro obiettivo è quello di mettere alla prova gli studenti in un contesto nuovo, come quello del basket, per trasmettere le nozioni base e mettere in pratica ciò che hanno imparato attraverso il torneo. Tutto questo rappresenta per loro anche un momento di crescita personale. Anche questa edizione è stata un grande successo e ringrazio le dirigenti scolastiche, Antonella Marcatili e Mirella Paglialunga per averci permesso di collaborare con le scuole».

Marco Ribechi
Marco Ribechi
è l’esploratore della redazione. Ama la natura e gli animali, va in missione con il suo fido compagno Teo. La sua passione sono i viaggi avventurosi. Lui è “Rio”. Soffre il freddo tremendamente e aspetta tutto l’anno l’arrivo del sole e della bella stagione. Per rilassarsi strimpella un po’ la chitarra. Sportivo ha la passione per la bicicletta.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie