lunedì, Giugno 24, 2024

Campionati nazionali di atletica su pista,
le cadette della Alighieri in finale
«Servirà massimo impegno»

MACERATA - Si svolgerà a Pescara, allo Stadio Adriatico “Giovanni Cornacchia”, dal 27 al 31 maggio

atletica

Le atlete della Dante Alighieri di Macerata, categoria cadette, rappresenteranno le Marche ai campionati nazionali studenteschi di atletica su pista a Pescara.
Al Campo Italico Conti di Ancona si è svolta la fase regionale  per gli Istituti di I e II grado. Circa 600 alunne ed alunni provenienti da tutta la regione si sono cimentati nelle varie specialità. Per la categoria cadette, le atlete rappresentanti della secondaria di I grado “Dante Alighieri” di Macerata si sono confrontate con altre 7 squadre (due per ogni provincia), classificandosi al termine delle varie competizioni al 1° posto, con il punteggio di 20 punti, e meritando così la qualificazione alla fase nazionale che si svolgerà a Pescara, allo Stadio Adriatico “Giovanni Cornacchia”, dal 27 al 31 maggio.
Queste le campionesse della “Dante Alighieri” e le specialità nelle quali si sono distinte: Maria Raparo 80 metri; Gloria Mendola 80 metri ostacolo; Giulia Tomassoni 1000 metri; Chiara Zuzulu getto del peso; Giulia Framarini vortex; Nicole Carassai salto in lungo; Uka Dea salto in alto. Nella staffetta le atlete si sono classificate al 2° posto.
Un applauso particolare al vice-campione regionale, Matteo Sdrubolini, che ha gareggiato da individualista ed è arrivato secondo.
atletica2-768x1024«E’ stata un’esperienza bellissima – così dicono le vincitrici – e non solo perché abbiamo vinto, ma anche perché nelle competizioni sportive si vive sempre un clima molto positivo di energia ed adrenalina. Inoltre si conoscono tanti altri ragazzi e ragazze e con alcuni si diventa anche amici. Certo è stata un’impresa gigante: abbiamo superato tutte le squadre delle Marche della nostra categoria. A Pescara sarà ancora più emozionante perché ci confronteremo con atlete ed atleti provenienti da tutta Italia e sicuramente con alcuni stringeremo un bel rapporto. Dovremo impegnarci moltissimo perché sappiamo che saranno competizioni difficili e noi vogliamo che la nostra regione faccia una bella figura (e anche noi). Inoltre staremo 5 giorni sempre insieme e tra una gara e l’altra potremo fare qualche giretto per la bella città abruzzese. Per questo noi siamo contentissimi di questa opportunità che ci viene offerta».
«Siamo molto soddisfatti – dice Giulia – perché ogni componente della nostra squadra ha dato il massimo nella propria specialità e poi ancor di più nella staffetta a squadre».
«Tutti i professori, e più di tutti le nostre professoresse di educazione fisica, sono stati molto contenti ed orgogliosi perché questa è una bella vittoria per tutta la scuola “Dante Alighieri” ed è con grande onore che rappresenteremo le Marche nella fase nazionale – aggiunge Gloria – Lo sport è molto importante per una crescita sana ed una buona formazione educativa ed è per questo che nella nostra scuola sono tante le attività sportive che vengono promosse. Noi studenti e studentesse abbiamo la possibilità di esercitarci sia negli sport tradizionali che in quelli meno conosciuti; ci piace partecipare ai tornei e alle gare soprattutto quando gareggiamo per la squadra perché ci sentiamo unite, facciamo gruppo e se vinciamo è una vittoria di tutte e se perdiamo, perdiamo insieme» così conclude Maria.

 

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie