martedì, Giugno 25, 2024

Quattro judoka marchigiani
alle finali nazionali del trofeo Coni

CAMERINO - Giornata di sport negli impianti del Cus. Qualificati nella categoria esordienti Alessandro Gravina (50 kg), Andrea Messico (55 kg), Michelangelo Ciaralli (60 kg) e Matilde Pavetto (57 kg). La pOlisportiva Senigallia ha vinto il trofeo Città di Camerino

judo_camerino-2-1024x768
Campionato regionale esordienti A, Alessandro Gravina, Andrea Messico, Michelangelo Ciaralli e Matilde Pavetto alle finali nazionali

Giornata di Judo al Cus Camerino. Ieri gli impianti universitari camerti hanno ospitato in mattinata il Campionato regionale 2024 categoria Esordienti A – Trofeo Coni e la qualificazione al Campionato italiano per le categorie Esordienti B e Assoluti. Nel pomeriggio è stata la volta del I trofeo di judo “Città di Camerino”, valevole come prima tappa Gran premio giovanissimi delle Marche, con il patrocinio del Comune di Camerino, per le categorie “Fanciulli” (2016-2015) e “Ragazzi” (2014-2013).
Il verdetto della mattinata ha visto l’affermazione nel Campionato regionale esordienti A di Alessandro Gravina (50 kg), Andrea Messico (55 kg), Michelangelo Ciaralli (60 kg) e Matilde Pavetto (57 kg): sono loro i quattro atleti marchigiani qualificati per le finali nazionali del Trofeo Coni 2024.
judo_camerino-1-1024x768Nel pomeriggio, il Trofeo di Judo “Città di Camerino” ha visto l’affermazione della Polisportiva Senigallia, che ha battuto di 4 punti (222 contro 218) l’Accademia Judo Fano. Completa il podio il Judo Club Kodokan Mondolfo. A premiare le società, insieme al Judo Club Fano e alla Limes Matelica (rispettivamente 4^ e 5^ classificata), il sindaco e l’assessore allo Sport del Comune di Camerino, Roberto Lucarelli e Silvia Piscini, insieme al segretario generale del CUS Camerino Roberto Cambriani.
Cus Camerino che ha nel judo una delle tradizioni più fulgide nelle sue partecipazioni alle competizioni sportive universitarie in ambito nazionale e internazionale e che anche a questo appuntamento ha portato un nutrito gruppo di ragazzi, tutti autori di buone prestazioni nelle rispettive categorie: Leonardo Nalli, Enrico Carzetti, Gregorio Formentelli, Marika Pericoli, Alessandro Belli, Damiano Biondi e Cristian Fabrizi, allenati da Daniele Tanci.

judo_camerino-3-1024x768 judo_camerino-4-1024x768

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie