sabato, Maggio 25, 2024

Olimpiadi di Cybersicurezza,
Giacomo Santilli tra i cento finalisti

RECANATI - Lo studente dell'Iis Mattei parteciperà alla competizione nazionale che si terrà a Torino l'8 giugno

olicyber
Giacomo Santilli

Giacomo Santilli della classe 5^H dell’Indirizzo Informatica all’Iis Mattei di Recanati alle finali nazionali delle Olimpiadi di Cybersicurezza. Lo studente ha superato la selezione territoriale del 16 dicembre posizionandosi al 79° posto su base nazionale e al 5° posto su base regionale, guadagnando così l’ammissione alla finale nazionale dove competerà con altri 100 studenti selezionati da tutta Italia.

«Le Olimpiadi Italiane di Cybersicurezza – scrive la scuola in una nota – sono il programma di valorizzazione delle eccellenze in cybersecurity, organizzato dal Laboratorio Nazionale di Cybersecurity del Cini (Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica) mirato a incentivare l’avvicinamento degli studenti degli Istituti secondari di secondo grado alla sicurezza informatica. L’ IIS “E.Mattei” di Recanati aderisce alle Olimpiadi Italiane di Cybersicurezza fin dalla prima edizione, permettendo così ai suoi studenti di avvicinarsi ad un programma formativo altamente qualificante nel settore».

Buoni i risultati raggiunti dagli altri tre studenti dell’Istituto che avevano superato la prima fase di selezione della competizione: Luca Calamita della classe 4°H Indirizzo Informatica posizionato 198^ nella classifica nazionale e 7° nella classifica regionale; Nicholas Giorgini della classe 4^B Indirizzo Informatica posizionato 247° nella classifica nazionale e 9° nella classifica regionale; Daniel Tartaglini della classe 3°B Indirizzo Informatica posizionato 267^ nella classifica nazionale e 11° nella classifica ragionale su oltre 500 partecipanti. «Complimenti a Giacomo – conclude la scuola – per l’importante risultato raggiunto, con i migliori auspici per la finale nazionale che si svolgerà a Torino l’8 giugno».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie