sabato, Maggio 25, 2024

“La scelta giusta”,
le studentesse del Cantalamessa
prime nel concorso della polizia

MACERATA - Matilde Barbiere, Zoe Indelicato, Noemi Mustich e Mariaelena Rociola, della classe 4°D dell’Indirizzo "Audiovisivo e Multimediale" hanno ottenuto il primo posto con un video sulla sicurezza stradale e l’uso consapevole dell’alcol

liceo-Artistico-1
La premiazione delle studentesse del liceo artistico Cantalamessa

Le studentesse Matilde Barbiere, Zoe Indelicato, Noemi Mustich e Mariaelena Rociola, della classe 4°D dell’Indirizzo “Audiovisivo e Multimediale”, si sono aggiudicate il primo premio al Concorso “PretenDiamo Legalità” nella categoria scuole secondarie di secondo grado, concorso indetto dal Ministero dell’Interno per l’anno scolastico 2023/24 e organizzato dalla Polizia di Stato. La premiazione è avvenuta all’interno della cerimonia celebrativa per il 172° anniversario della fondazione della Polizia di Stato, ieri al Teatro Lauro Rossi di Macerata, alla presenza di tutte le autorità civili e militari del territorio. A conclusione dell’evento è stato consegnato un premio agli studenti e alle studentesse delle classi risultate vincitrici del concorso, uno per la scuola primaria, uno per la secondaria di primo grado e uno per quella di secondo grado; in quest’ultima sezione è stato premiato il video realizzato da un gruppo della classe 4°D dell’indirizzo di “Audiovisivo e Multimediale” del liceo artistico “Cantalamessa”.

liceo-Artistico-3
La premiazione

Le studentesse, insieme alla dirigente scolastica ed i loro insegnanti, hanno ritirato la targa e gli attestati dalle mani del sindaco di Macerata Sandro Parcaroli. Il video, intitolato “La scelta giusta”, riguarda la tematica della sicurezza stradale e l’uso consapevole dell’alcol, argomento sul quale la classe era stata precedentemente sensibilizzata tramite diversi incontri avvenuti a scuola, così come su altri temi importanti come le dipendenze dalle droghe e da Internet, il revenge porn, il fishing e la violazione della privacy.
Tutti gli studenti e le studentesse della classe hanno partecipato ed hanno scelto di misurarsi sul tema della sicurezza stradale e della dipendenza dall’alcol, perché hanno sentito questi temi come particolarmente vicini ed importanti. Il video che è risultato vincitore è costruito su un punto di vista creativo originale perché si mette in contrapposizione, attraverso un montaggio alternato e lo split screen, la vita del pedone stradale e quella del giovane guidatore. Il professor Jacopo Caggiano, che ha seguito la classe nella realizzazione del lavoro, in collaborazione del professor Marco Cristofori, ha proprio voluto sottolineare come, sul piano didattico ed educativo, sia fondamentale cercare di rappresentare un argomento osservandolo da altri punti di vista. Il video è visibile al seguente link:

liceo-Artistico-4Si tratta dunque di un’opera ideata, progettata e interamente realizzata dai ragazzi del “Cantalamessa”; un’opera che, oltre a arricchire la loro conoscenza della realtà e stimolare la loro riflessione su argomenti attuali e significativi, ha saputo, come è avvenuto in diverse altre occasioni, conquistare l’attenzione e ricevere apprezzamenti e consensi all’esterno della scuola. Per questo agli studenti della classe ed ai loro insegnanti vanno i ringraziamenti e le congratulazioni da parte di tutto l’istituto.

liceo-Artistico-2

La polizia festeggia 172 anni, il questore: «Il nostro compito è aiutare» Ecco tutti i premiati (Foto)

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie