Trofeo scacchi scuola,
partecipano in 250

Trofeo scacchi scuola,
partecipano in 250

0

TOLENTINO – La fase provinciale si è svolta all’Istituto comprensivo Don Bosco. La fase regionale si terrà il 20 aprile nella scuola primaria Grandi

scacchi_campionati-3-1024x768

Il torneo di scacchi

Si è svolto all’Istituto comprensivo Don Bosco di Tolentino nel mese scorso il Trofeo Scacchi Scuola fase provinciale di Macerata. Le formazioni suddivise nelle categorie: primaria, secondaria di 1° grado, secondaria di 2° grado Allievi e secondaria di 2° grado Juniores, hanno disputato 5 turni in tornei maschili/misti e femminili separati. Complessivamente hanno preso parte alla manifestazione oltre 250 ragazzi e ragazze dai 7 ai 19 anni.
Al termine della manifestazione sportiva, le prime tre squadre classificate per ciascuna categoria maschile/mista e femminile sono state premiate con una medaglia, alla presenza del sindaco di Tolentino Mauro Sclavi e del delegato del Coni per la provincia di Macerata Fabio Romagnoli.
scacchi_campionati-2-1024x768L’Istituto Don Bosco ha partecipato alla gara con ben 6 squadre divise in 4 squadre della scuola primaria e 2 squadre della scuola secondaria di primo grado. «Ottimo risultato raggiunto per la squadra femminile della scuola primaria e per la squadra maschile della scuola secondaria di primo grado che si sono classificati alla fase regionale che si terrà il 20 aprile nella scuola primaria Grandi dell’istituto Comprensivo Don Bosco dove sono attesi circa 300 alunni e alunne da tutta la Regione».
Grande entusiasmo per la referente del progetto Scacchi Sonia Gattari: «Da 10 anni il nostro Istituto collabora con l’associazione Scacchi La Torre Smeducci di San Severino. Inizialmente il progetto ha coinvolto gli alunni e le alunne in orario extracurricolare. Dal 2020 grazie al progetto Sme (scacchi metafora educativa) le attività di scacchi si sono svolte anche in orario curricolare sia per la scuola primaria che per la secondaria di I grado. Nel corso degli anni, gli alunni hanno dimostrato un grande interesse verso questo sport. Il gioco degli scacchi ha grande successo anche per i benefici che sanno regalare alla mente. Noi insegnanti siamo fortemente convinti della valenza educativa e formativa del gioco degli scacchi e continueremo a sostenere il progetto anche per gli anni futuri»
scacchi_campionati-1-768x1024Grande soddisfazione anche per gli istruttori del circolo La Torre Smeducci, Riccardo Schiavoni, Gaia Stracci e Marco Pelagalli il quale aggiunge: «La nostra associazione si occupa da oltre 20 anni di insegnare nelle scuola il nobil giuoco. A Tolentino in particolare, così come in altri luoghi, riscontro un ottimo spirito di gruppo che si è creato tra noi istruttori, tutto il corpo docente e le famiglie degli alunni. Sicuramente le nostre squadre rappresenteranno al massimo l’istituto anche alla fase Regionale».
Un caloroso ringraziamento va alle dirigenti scolastiche Pierina Spurio che al suo arrivo ha accolto e sostenuto il progetto scacchi già avviato nel nostro istituto e alla dott.ssa Simona Lombardelli che ha concesso i locali della scuola Grandi per svolgere sia la fase provinciale che quella regionale del “Trofeo Scacchi Scuola 2024”.



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.