Cani e animali della fattoria,
un mondo da scoprire

Cani e animali della fattoria,
un mondo da scoprire

1

PIORACO – L’iniziativa dell’associazione Canes et Equos, dell’istituto comprensivo Strampelli e con il patrocinio del Comune di Pioraco ha coinvolto la scuola primaria e secondaria

articolo_cani-7L’associazione Canes et Equos, l’istituto comprensivo Strampelli di Pioraco, con il patrocinio del Comune di Pioraco, hanno dato seguito al progetto più ampio Progetti Formativi Scolastici ad una nuova iniziativa progettuale, questa volta con i bambini, le bambine, i ragazzi e le ragazze delle scuole primaria e secondaria di primo grado di Pioraco.
L’attivitàha proposto la conoscenza riavvicinata con gli asini, caprette, conigli e gli animali della fattoria.
L’associazione Canes et Equos con sede operativa a Gagliole, propone attività e giochi in compagnia degli animali per favorire divertimento, aggregazione, conoscenza del mondo degli animali e miglioramento delle abilità operative. Creato ed attuato dalla dottoressa Kinga Delmanowicz pedagogista e psicomotricista e da Claudio Mariani, responsabile delle attività cinofile dell’associazione, Il progetto si divide in quattro giornate formative, due con la scuola primaria, due con la secondaria di primo grado.
articolo_cani-1In una i ragazzi e le ragazze hanno partecipato insieme ai loro insegnanti alla vita della fattoria didattica, confrontandosi con gli animali di quest’ultima prendendosene cura, nutrirli e relazionare in modo diretto con questi ultimi, la seconda saranno protagonisti insieme ai cani nella splendida cornice del chiostro francescano a Pioraco. Qui impareranno il corretto avvicinamento al cane, come prendersene cura, condurlo in una breve passeggiata affiancato dal personale dell’associazione. Imparare le nozioni necessarie ad una relazione costruttiva con il proprio cane e con i cani altrui, aprendolo al mondo animale e alle doti relazionali di quest’ultimo.

articolo_cani-9-1024x768
«L’esperienza vissuta dai ragazzi e dalle ragazze – scrive la scuola – è stata sicuramente interessante e costruttiva, osservando le loro espressioni e la grande attenzione prestata.
Vorremmo ringraziare la referente del progetto professoressa Giuliana Mancini e tutto il personale docente il Comune di Pioraco ed il sindaco Matteo Cicconi, sempre attento ad iniziative di questo genere, i volontari del Comune che hanno supportato con la loro presenza l’evento, ed i nostri animali che tanto ci aiutano nel dare sempre più importanza ed attenzione al loro mondo, ma soprattutto alla loro capacita di aggregare, supportare e renderci migliori».

articolo_cani-8

articolo_cani-6-512x1024

articolo_cani-5

articolo_cani-3

 



1 commento

  1. Elda taiana il

    Le iniziative in cui ci si prende cura degli animali e si impara a conoscerli, sono bellissime e assolutamente educative per tutti, bambini, ragazzi e adulti. Entrare in sintonia con gli animali e’ necessario per capirli e aiutarli, e sapere quello di cui hanno bisogno. E soprattutto dare loro l’affetto che si meritano, perche’ sono meravigliosi.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.