Sparring io e Gym boxe,
l’allenamento è collegiale

Sparring io e Gym boxe,
l’allenamento è collegiale

0

SPORT – Si è svolto domenica alla San Giorgio Boxing di Porto San Giorgio ed è stato organizzato dai responsabili della Federazione pugilistica italiana del settore giovanile Francesca Pignati e del settore amatoriale Luca Pucci.

allenamenti_boxe-2-1024x768

Gli allenamenti

Sparring io e gym boxe sono le specialità scelte per il primo allenamento collegiale dell’anno nelle Marche. Si è svolto domenica alla San Giorgio Boxing di Porto San Giorgio ed è stato organizzato dai responsabili della Federazione pugilistica italiana del settore giovanile Francesca Pignati e del settore amatoriale Luca Pucci.
L’allenamento congiunto dei canguri e allievi delle Marche è iniziato alle 10 di mattina ed è stato diretto dal tecnico Walter Palombini della Canappa boxing club di Recanati.
allenamenti_boxe-1-1024x581

Ragazzi e ragazze di 10-13 anni appartenenti a diverse scuole pugilistiche si sono allenati e confrontati tra di loro, in riprese di sparring di tocco, alla presenza dei loro tecnici di riferimento.
Stessa modalità di allenamento e confronto  tra diverse società pugilistiche nel pomeriggio per gli amatori della Gym boxe dai 14 anni in su, diretti dal tecnico Alfredo Di Gennaro della Boxing club Sbt di San Benedetto del Tronto.
Il presidente del comitato Marche Luciano Romanella, presente sia alla mattina che al pomeriggio, spiega l’importanza di questi collegiali: «Confrontarsi significa anche ampliare le proprie conoscenze tecniche personali, instaurare un clima relazionale collaborativo, di impegno condiviso, coordinato e motivato, significa creare un humus di crescita collettiva e di evoluzione umana e sportiva che coinvolge tecnici, atleti, arbitri, genitori, accompagnatori e tutti coloro che sono coinvolti nel mondo del pugilato fatto di responsabilità umana, sportiva e sociale».



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.