Acquaticità a scuola,
due aziende finanziano il progetto

Acquaticità a scuola,
due aziende finanziano il progetto

0

CIVITANOVA – E’ rivolto agli alunni e alle alunne delle scuole primarie “Anita Garibaldi” e “Silvio Zavatti” dell’istituto “Via Ugo Bassi”

 

acqua_scuola-3-768x1024

Ha preso il via a gennaio il progetto di educazione motoria “Acquaticità” rivolto agli alunni e alle alunne delle scuole primarie “Anita Garibaldi” e “Silvio Zavatti” dell’Istituto “Via Ugo Bassi” di Civitanova. L’iniziativa, promossa dall’Istituto Ugo Bassi e finanziata grazie al generoso contributo delle aziende Eurosuole Spa e Ica Group di Civitanova, è rivolta ad un gruppo di alunni e alunne delle classi terze, quarte e quinte di scuola primaria. Accompagnati dalle insegnanti e seguiti da allenatori specializzati dell’associazione Anthropos di Civitanova hanno la possibilità di partecipare a due lezioni settimanali di attività motoria in acqua, nella piscina comunale “il Grillo”.

acqua_scuola-1-768x1024

«Il progetto – scrive la scuola – intende promuovere l’attuazione di un percorso di acquaticità, come intervento globale e integrato, che investe le aree della comunicazione, della socializzazione, dell’autonomia e della motricità fine e globale. L’acqua è un ausilio didattico di incredibile efficacia in quanto provoca delle modificazioni fisiologiche e neuromotorie che favoriscono il benessere psicofisico di tutti i bambini e le bambine. L’obiettivo generale è quello di portarli a vivere l’ambiente acqua in maniera ludica e gioiosa, attraverso esperienze diverse e fortemente motivanti. Superando lo spazio fisico dell’aula, gli alunni e le alunne sperimentano il piacere di muoversi nell’acqua, imparando a conoscere se stessi e accrescere il proprio livello di autonomia e di autoefficacia, acquisendo competenze spendibili nei propri contesti di vita. Il successo ottenuto lo scorso anno dal progetto pilota, promosso e finanziato dalla scuola, ha spinto il nostro Istituto a voler ripetere l’esperienza con l’intenzione di estendere la partecipazione ad un numero più ampio di alunni. A tal proposito è nata l’esigenza di chiedere aiuto alle realtà produttive presenti nel nostro territorio. La realizzazione del progetto è stata possibile grazie al coinvolgimento di due importanti aziende locali la ICA Group e l’Eurosuole Spa, che hanno tempestivamente accolto la nostra richiesta e hanno accettato di finanziare per intero il nostro progetto. Tale donazione, concreto supporto alle attività didattiche, testimonia l’impegno sociale e l’interesse di questi grandi gruppi verso la comunità e il territorio e sostiene il nostro impegno volto a migliorare l’educazione e la formazione di tutti i nostri allievi e allieve».

acqua_scuola-2-768x1024



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.