martedì, Giugno 18, 2024

Una passeggiata in Antartide

MACERATA - studenti e studentesse del liceo scientifico "Galieli" in collegamento satellitare con gli scienziati Riccardo Scipinotti e Gabriele Garugatti tra i laboratori e gli ambienti logistici, dentro e fuori la base italo-francese che dal 1996 opera sul Dome C

scientifico-_galilei-3-1024x768
Studenti in collegamento

In collegamento satellitare con l’Antartide. E’ l’esperienza che hanno vissuto le classi quarte del liceo scientifico “Galilei” di Macerata, ospiti dell’aula magna dell’IIS M. Ricci.
Sono stati accompagnati dai ricercatori della base scientifica Concordia, di stanza in Antartide, in una passeggiata attraverso uno degli ambienti più ostili ed esclusivi del nostro pianeta. Grazie a un ottimo collegamento satellitare, gli scienziati Riccardo Scipinotti e Gabriele Garugatti, aderenti al progetto Ausda (Adotta una scuola dall’Antartide) dell’Enea, hanno condotto gli studenti in un viaggio in diretta tra i laboratori e gli ambienti logistici, dentro e fuori la base italo-francese che dal 1996 opera sul Dome C, a otre tremila metri di quota nel cuore dell’Antartide.
«Con grande disponibilità e simpatia – scrive la scuola –  i ricercatori hanno risposto alle domande di ragazzi, ragazze e docenti, suscitando curiosità e magari, perché no, passione per un percorso di studi estremamente affascinante».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie