domenica, Giugno 16, 2024

I carabinieri forestali vanno alla “Medi”
e donano un ciliegio alla scuola

MACERATA - L'incontro in occasione della Festa dell'albero. Sarà messo a dimora nel giardino didattico dell'istituto

festa_albero_scuola_medi-2-1024x683

La pioggia non ha impedito, agli alunni e alle alunne della scuola primaria “E. Medi” di Macerata, di celebrare, martedì, la Giornata nazionale dell’albero. Con bandierine a tema in mano e la canzone “Il mio amico albero” hanno accolto il maresciallo dei carabinieri Gianfrancesco Pilato e il carabiniere Davide Lamannuzzi nell’atrio dell’edificio scolastico. I due carabinieri forestali hanno consegnato una piantina di ciliegio che gli alunni e le alunne, con le loro insegnanti, metteranno presto a dimora nell’orto didattico della scuola.
Il significativo dono è stato accompagnato da un discorso sull’importanza degli alberi per la vita del Pianeta e sulla necessità di prendersene cura. Argomento molto sentito dagli alunni, dalle alunne e dalle insegnanti che, in questo anno scolastico, svilupperanno il progetto di Istituto ”Non FERMIamo la creatività” partendo dalla citazione” Cresci solo quando ti maturi corresponsabile: la gente non è suolo ma semente” tratta dal libro “Se gli occhi fioriscono” di Danilo Dolci, prendendo in esame il tema della legalità, il rapporto tra gli uomini e la cura del territorio.

festa_albero_scuola_medi-3-1024x683

festa_albero_scuola_medi-1-1024x683 festa_albero_scuola_medi-4-1024x683

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie