lunedì, Giugno 17, 2024

Scoprire i tesori nascosti,
serate astronomiche e dj set:
tutto il bello di Magicabula

COLMURANO - Lara Migliorelli, una delle organizzatrici, racconta gli eventi avvenuti e il programma della manifestazione

magicabula-2-768x1024

di Leonardo Luchetti

È iniziata Magicabula2023, con una grande partecipazione da parte di adulti, ragazzi e bambini, grazie alla varietà delle esperienze proposte, a partire da una caccia al tesoro alla scoperta del borgo di Colmurano, passando per una serata alla scoperta del cielo, finendo con un dj set che ha fatto ballare e divertire.  Dopo il grande successo del venerdì anche il sabato si riconferma all’insegna del divertimento costruttivo, a partire dai convegni per i docenti, passando per i laboratori di danza, yoga e dei clown, fino ai più classici come “L’officina di Nonno Nando”, dove i bambini si sono potuti sbizzarrire costruendo acchiappasogni, draghetti e molto altro. L’assessore Lara Migliorelli e Il sindaco Mirko Mari stilano il bilancio di questi primi due giorni e l’auspicio per oggi, domenica.

Come è iniziata questa edizione di Magicabula?

«Alla grande, con una grande affluenza e il programma ha entusiasmato piccoli e grandi. A partire dalla caccia al tesoro, ideata dal “Moscardino Curioso” per le vie del borgo, sul tema della natura; fino alla “serata astronomica” a cura di “Astromarche”, che ha entusiasmato letteralmente tutti, perché hanno dato l’opportunità di vedere, le stelle, le galassie, Saturno, Giove, ma addirittura la luna che ieri era piena e particolarmente affascinante. Abbiamo concluso la giornata all’insegna del divertimento per ragazzi, con un dj set a cura di Emanuele Saltari, e anche in questa occasione i ragazzi sono stati molto partecipi; quindi tirando le somme di questa giornata non possiamo che essere immensamente felici».

magicabula-5-1024x768

Com’è andato il Sabato di Magicabula2023?

«È stato bellissimo vedere Colmurano addobbata, colorata, piena di bimbi che partecipavano ai vari laboratori, che si divertivano tra i gonfiabili e i giochi in legno di Ludobus. A partire dalla mattina, con il convegno sulle soft skills, quindi le competenze emotivo-relazionali, che è stato molto partecipato e molto apprezzato, soprattutto dagli insegnanti che vivono e gestiscono costantemente questo tipo di competenza nei bambini, i quali hanno partecipato attivamente anche al laboratorio pomeridiano pratico, guidato dai docenti Fabio Ambrosini e Alberto Dionigi. Sicuramente poi il pomeriggio è stato un piacere vedere Colmurano pieno di bambini e di famiglie impegnati nei vari laboratori e nelle varie attività, la scelta era molto vasta, c’erano dai laboratori più classici come “L’officina di Nonno Nando” fino ai più innovativi, come la sfera planetaria o il laboratorio sensoriale, passando per quelli che si rinnovano tutti gli anni.

magicabula-8-768x1024

La serata che abbiamo ospitato è stata quella di chiusura del Friku Festival, molto partecipata, dimostrando il valore delle due manifestazioni unite. -continua il sindaco Mirko Mari- Sono molto soddisfatto della buona riuscita di questo Sabato di Magicabula, che come ogni anno non solo ha coinvolto molte famiglie, ma anche la cosiddetta “comunità educante”, portando molti sorrisi e molta spensieratezza a Colmurano. Mi sento di fare un vivo ringraziamento a tutti i collaboratori e a tutte le magliette gialle, senza i quali non avremmo potuto fare niente. Non vediamo l’ora di accogliere tutti questa domenica, per offrire esperienze divertenti e costruttive, ma soprattutto per divertirci durante il gran finale».

magicabula-4-768x1024

Cosa vi aspettate per oggi?

«Siamo pieni di speranze, non vediamo l’ora di vedere Colmurano piena di bambini che sorridono, giocano e si divertono per le vie del borgo, mentre fanno i laboratori che aprono alle 15.30 e in attesa del gran finale. Noi siamo prontissimi ad accoglierli tutti con il sorriso e facendo il massimo per far vivere una giornata spensierata e diversa come in un mando parallelo dove l’unica cosa che conta è sorridere».

magicabula-9-768x1024 magicabula-1-604x1024 magicabula-3-1024x672 magicabula-6-1024x768 magicabula-7-1024x768

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie