mercoledì, Luglio 17, 2024

Cenerentola in bianco e nero,
il pubblico sceglie il finale

CIVITANOVA - Domani, 20 luglio, terzo appuntamento con Estate da favola, la stagione estiva di teatro per bambini, bambine e famiglie, promossa nello spazio all'aperto del cinema Cecchetti di viale Vittorio Veneto

11-ridotta.jpg-1024x768
oznor

Sarà il pubblico a scegliere quale finale preferisce per la Cenerentola in bianco e nero. Domani, 20 luglio, terzo appuntamento con Estate da favola, la stagione estiva di teatro per bambini, bambine e famiglie, promossa nello spazio all’aperto del cinema Cecchetti di viale Vittorio Veneto dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Civitanova e da Teatri di Civitanova nell’ambito del Marameo festival, che vede la direzione artistica di Marco Renzi.

12-ridotta-1024x611
oznor

«Quella di Cenerentola  – si legge nella presentazione dello spettacolo – è storia di mondi magici, di straordinari rapporti con la natura e gli animali, ma è anche storia di una profonda ingiustizia, di riscatto, di prepotenze sconfitte, del bene che trionfa sul male. Tutti, chi prima e chi dopo, abbiamo subito nella nostra vita dei torti, si comincia già a scuola con il triste fenomeno del bullismo, e tutti abbiamo sognato di avere giustizia, questo ci permette un’immediata identificazione con le vicende di Cenerentola, siamo dalla sua parte sin dall’inizio, lo siamo stati per secoli e continueremo ad esserlo ancora.

1-ridotta.jpg-1024x768

Dopo la grande risposta di pubblico sia dello spettacolo inaugurale, che nel secondo appuntamento che ha visto il ritorno del pubblico delle grandi occasioni, è la volta del terzo appuntamento, giovedì 20 luglio, con uno spettacolo dedicato ad una delle figure più amate delle fiabe di tutti i tempi, quella di Cenerentola. Il pubblico potrà seguire le note vicende: le ingiustizie subite, lo straordinario rapporto con gli animali e pur conoscendo a memoria ciò che accadrà, sarà certamente seguitissima la vicenda di una giovane donna che ribalta la sua sorte. Una favola che non conosce crisi e che ancora è in grado di parlare, a tutti, grandi e piccoli.

L’inizio è previsto alle 21,15, l’ingresso è libero.

2-RIDOTTA-1024x768

6-ridotta-1024x768

7-ridotta-1024x768

12-ridotta-1024x611

 

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie