venerdì, Giugno 14, 2024

Ammirare la maestosità del cosmo:
musica e osservazione celeste
in un connubio perfetto

SARNANO - I musicisti della scuola secondaria ad indirizzo musicale "G. Leopardi" sono stati i protagonisti della cerimonia di premiazione del X Concorso nazionale "Al Chiaro di Luna". Poi tutti a Montioli per scrutare il cielo con un telescopio

premiazione_luna-2-1024x766
La premiazione

I talentuosi giovani musicisti della scuola secondaria ad indirizzo musicale “G. Leopardi” di Sarnano sono stati i protagonisti della cerimonia di premiazione del X Concorso nazionale “Al Chiaro di Luna”, promosso dall’Associazione Musicale “La Bottega delle Arti” di Martinsicuro. L’evento,che si è tenuto martedì nell’auditorium della scuola, è stato un trionfo di talento e passione per la musica.
La dirigente della scuola, Simona Lombardelli, ha presieduto la cerimonia consegnando i premi agli studenti che si sono distinti nella competizione. Tra i docenti dell’indirizzo musicale erano presenti, il professor Roberto Bassani, insegnante di percussioni, e Carlo Piermartire, docente di tromba. Entrambi hanno svolto un ruolo chiave nel guidare e ispirare i giovani partecipanti, contribuendo alla loro crescita artistica e al raggiungimento di risultati straordinari.
premiazione_luna-4-576x1024Nella categoria delle percussioni, i premiati sono stati numerosi e hanno dimostrato un incredibile talento. Lorenzo Chiericoni, accompagnato al pianoforte da Serena Cardarelli, Sophie Segovia, Cesare Centoni, Lucia Battistini, Irene Grasselli, Anita Senarighi, Elena Foresi, Margherita Venanzi (vincitrice del I premio assoluto), Matteo Constantin Nitura e Maurizio Fazzolari hanno conquistato la giuria con le loro esibizioni impeccabili.
La tromba, invece, ha visto tra i primi classificati i giovani musicisti Elia Biaggie Lorenzo Cappelletti, che hanno mostrato una tecnica e un’espressività davvero notevoli. Inoltre, il trio composto da Kostic Marko, Massimo Mandozzi e Alessio Salustri, insieme al duo Sherif Memedaj e Matteo Virgili, hanno lasciato il pubblico stupefatto per le loro straordinarie esibizioni.
premiazione_luna-6-576x1024La dirigente scolastica, Simona Lombardelli, ha espresso grande soddisfazione per i risultati ottenuti dai giovani musicisti e ha sottolineato l’importanza di promuovere la cultura e l’arte all’interno del percorso formativo degli studenti. Ha, inoltre, ringraziato i docenti dell’indirizzo musicale per il loro impegno e dedizione nell’educare e valorizzare i talenti musicali dei ragazzi.
Al termine delle premiazioni, molti alunni e alunne insieme alla dirigente, ai genitori e ai professori si sono uniti in un momento di osservazione celeste, recandosi a Montioli, località situata a 1298 metri di altitudine, al confine tra il territorio di Sarnano e Fiastra, per ammirare la Luna e le stelle attraverso il potente telescopio dell’ing. L. Rafaiani. Questo momento di connessione con la natura e l’astronomia ha sottolineato il legame tra la musica e l’universo, tra la bellezza artistica e la maestosità del cosmo.
L’associazione musicale “La Bottega delle Arti” e la scuola secondaria ad indirizzo musicale “G. Leopardi” di Sarnano si congratulano con tutti i partecipanti del X Concorso nazionale di esecuzione musicale “Al Chiaro di Luna” e rinnovano il loro impegno nel promuovere l’amore per la musica e formare giovani talenti nel campo artistico.

WhatsApp-Image-2023-06-29-at-16.45.05-1-1024x768 WhatsApp-Image-2023-06-29-at-16.45.05-1024x768

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie