mercoledì, Luglio 17, 2024

Alunni e alunne “eccezionali”,
in nove premiati per l’impegno scolastico

RECANATI - le civiche benemerenze junior sono state consegnate alla presenza dell'assessora alle culture e alla pubblica istruzione, Rita Soccio

 

WhatsApp-Image-2023-06-16-at-9.56.04-AM-1-1-e1686903951880-1024x687

La città di Recanati celebra nove giovani talenti attraverso riconoscimenti junior come la costanza nello studio, autodisciplina, serietà, impegno e massima collaborazione con compagni di classe, docenti e personale scolastico. Sono solo alcune delle motivazioni che emergono dai meriti assegnate dall’amministrazione comunale di Recanati a nove eccezionali alunni e alunne delle scuole secondarie di primo grado “Patrizi” e “San Vito”.

L’iniziativa, si è affiancata alla consegna delle civiche benemerenze a cittadine e cittadini che si sono distinti in diversi campi come quello della cultura, del lavoro o dello sport, portando in alto il nome di Recanati.

WhatsApp-Image-2023-06-16-at-9.56.04-AM-2-e1686903821472

«Consegnare le benemerenze alle ragazze e ai ragazzi delle scuole significa riconoscere l’importanza della conclusione di un ciclo di studi fondamentale per la loro formazione personale – afferma Rita Soccio, assessora alle culture e alla pubblica istruzione.- Questo periodo di transizione e di crescita particolare li porterà a fare scelte diverse, forse in altre città, per seguire le proprie passioni»
«Premiare la serietà, la responsabilità e l’impegno costante negli studi dei nostri giovani benemeriti significa riconoscere valori che oggi più che mai sono importanti per la nostra società, soprattutto durante l’adolescenza, un periodo così particolare e difficile –  continua Soccio – È un dovere per un’amministrazione comunale lungimirante e proiettata verso il futuro valorizzare le eccellenze dei ragazzi e delle ragazze della nostra città, al fine di costruire una società migliore»

WhatsApp-Image-2023-06-16-at-9.56.05-AM-2-e1686903704982-1024x591

 

 

I nomi dei benemeriti junior sono i seguenti:
Scuola “Patrizi” dell’Istituto Comprensivo “B. Gigli”
Amanda Mascarini
Nicholas Stortoni
Federico Ferri
Mattia Serafini
Ginevra Cingolani

Scuola “San Vito” dell’Istituto Comprensivo “N. Badaloni”
Lucrezia Onofri
Matilde Palanca
Eleonora Grelloni
Riccardo Marconi

WhatsApp-Image-2023-06-16-at-9.56.05-AM-1-2-1024x566

Civiche benemerenze, tutti i premiati: c’è anche il barista che ha salvato il giovane accoltellato

 

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie