giovedì, Giugno 13, 2024

“In volo come aquiloni”,
l’anno scolastico termina
all’insegna del divertimento

CORRIDONIA - L'attività della scuola primaria "Viale Martiri della Libertà" che ha chiuso la settimana culturale. I bambini e le bambine hanno potuto approfondire diversi temi giocando con spensieratezza

aquiloni-3
Una mattinata magica quella che si è svolta venerdì 9 giugno alla scuola primaria di “Viale Martiri della Libertà” dell’istituto comprensivo “A.Manzoni” di Corridonia che ha visto come protagonisti gli alunni e le alunne di tutte le classi.

frase-aquiloni

Per gli adulti far volare un aquilone rappresenta il ritorno all’infanzia, al gioco, alla spensieratezza, al desiderio di viaggiare, di lasciarsi trasportare liberi dal vento e lontani dalle preoccupazioni, in luoghi sempre nuovi. E per i bambini della scuola primaria “Martiri della Libertà” di Corridonia questa esplosione di colori, di sorrisi, di gioia e di libertà si è materializzata con l’evento conclusivo della settimana culturale “In volo come aquiloni”.

Nel corso dell’anno scolastico gli alunni e le alunne, con l’insegnante Rosaria Ridolfi, hanno riflettuto su valori irrinunciabili e fondamentali, fornendo con la loro spontaneità e naturalezza importanti spunti di condivisione e di arricchimento. Le classi prime hanno trattato il tema dell’amore (verso il prossimo, verso un compagno, verso la famiglia, verso chi è in difficoltà); le seconde hanno riflettuto sulla gioia (dello stare insieme e del condividere); il tema dell’amicizia è stato approfondito dalle classi terze; le quarte hanno toccato l’argomento sempre molto sentito e attuale della pace; infine le classi quinte hanno ragionato sul significato della vita. Ogni alunno ha scritto sul proprio aquilone il suo pensiero da far volare, in alto, controvento.

foto-aquiloni
L’associazione “Gli aquilotti” di Morrovalle, che ha messo a disposizione della scuola gratuitamente tutto il materiale occorrente, ha reso possibile questo progetto. Ciò è stato possibile grazie alla volontaria Serena Grassetti, che con dolcezza e sensibilità ha insegnato agli alunni l’arte di costruire aquiloni, ha intrecciato i fili e assemblato ali, fino ad arrivare al giorno del volo.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie