sabato, Luglio 13, 2024

Una piazza schizzata
in nome dell’inclusione

URBISAGLIA - Domenica si è tenuta la manifestazione conclusiva dei progetti “Fa-Re Musica” e “Io, cittadino” promossi dalla scuola primaria “B.Belloni

urbisaglia-6-1024x771
Il coro della scuola

Una piazza “schizzata” quella di domenica ad Urbisaglia dove si è tenuta la manifestazione conclusiva dei progetti “Fa-Re Musica” e “Io, cittadino” promossi dalla scuola primaria “B.Belloni.
Oltre al coro diretto dal maestro Tiziana Muzi, infatti, i bambini e le bambine hanno partecipato al laboratorio di Action Painting organizzato da Anffas Macerata dove ognuno ha potuto dare sfogo alla propria fantasia schizzando di colore un indumento personale. Scarpe, t-shirt e pantaloni appesi ad asciugare al sole in una piazza vivace e colorata.

urbisaglia-3-1024x768All’interno del progetto “Io, cittadino domani” infatti gli studenti e le studentesse della scuola hanno collaborato con Anffas e con la scrittrice Rita Orazi alla realizzazione del libro “Pensieri in schizzi”. Un’opera che dà forma e sostanza al vissuto e all’universo interiore delle persone con disabilità riportando su carta una prosa che scorre con vivido realismo e commovente semplicità.
Il testo è arricchito dai disegni dei bambini e delle bambine della scuola primaria che hanno riportato in immagini i racconti e le sensazioni che hanno colto durante la lettura dando vita ad un progetto di perfetta inclusione.

urbisaglia-1-1024x768

urbisaglia-2-768x1024 urbisaglia-4-1024x768

urbisaglia7-e1684921334937-768x1024

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie