giovedì, Luglio 18, 2024

Violenza contro le donne,
test digitale agli studenti

MACERATA - Il tema è stato affrontato durante l'assemblea d'istituto del liceo scientifico "Galilei"

assemblea_scientifico-1-1024x768
Gli studenti durante il test digitale

Un test digitale agli studenti con domande sulla violenza contro le donne. E’ stato sottoposto a ragazzi e ragazze del liceo scientifico “Galilei” di Macerata durante l’assemblea di istituto per tutte le classi del triennio che si è svolta ieri.
Il tema della violenza contro le donne rientra nelle attività previste nell’ambito del progetto “Guardami negli Occhi”, promosso dall’Assessorato alle Politiche sociali e pari ppportunità del Comune di Macerata, con l’obiettivo primario della prevenzione e del contrasto alla violenza di genere, dedicato in maniera specifica a momenti di riflessione e condivisione con studenti e studentesse degli istituti secondari di II grado.
assemblea_scientifico-6-1024x768Hanno partecipato all’assemblea, che ha previsto peraltro un doppio turno in aula magna, dato il numero elevato degli studenti, Francesca D’Alessandro, vice sindaca e assessora alle Politiche sociali e pari opportunità del Comune di Macerata, Patrizia Peroni, vice questora della Polizia di Stato e dirigente della divisione anticrimine della Questura di Macerata, Giulia Maggi, comandante Compagnia carabinieri di Tolentino, Valeria Pasqualini, referente area prevenzione contrasto alla violenza di genere Territorio Sociale 15 e Elisa Giusti – Coordinatrice Centro antiviolenza SOS Donna.
L’assemblea è stata coordinata dagli studenti rappresentanti d’Istituto Erica Tsopgni, Maria Celeste Ercoli, Nicole Pietrella, Giovanni Paolo Perricciolo, abilmente guidati dalla docente Francesca Venusto, Funzione Strumentale per gli Interventi e Servizi per gli studenti.
assemblea_scientifico-4-1024x768È stato predisposto l’interessante test digitale per gli studenti, che in tempo reale con il loro smartphone hanno risposto alle numerose domande sul tema della violenza di genere e, più ampiamente, su altre forme di violenza di cui si parla spesso nelle cronache.
Le autorità presenti hanno fornito chiarimenti ed approfondimenti utili alle richieste emerse dal questionario e dal confronto con la platea.
La dirigente scolastico Roberta Ciampechini plaude all’iniziativa, che conferma il proficuo rapporto con le Istituzioni, da sempre promosso dal Liceo scientifico “G. Galilei”.

assemblea_scientifico-3-1024x768

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie