domenica, Maggio 26, 2024

Editore per lavoro e per passione
«Influencer, territorio e tecnologia
Così i libri diventano un piacere»

REPORTER JUNIOR - L'intervista a Simone Giaconi realizzata da studentesse e uno studente della classe 2B del liceo di Scienze Umane di Macerata durante il laboratorio di giornalismo curato da Cronache Maceratesi Junior nell'ambito del Villaggio Digitale organizzato da Red

Non capita tutti i giorni di incontrare dal vivo un editore. Un incontro che hanno potuto fare le studentesse e uno studente della classe 2B del liceo di Scienze Umane “Matteo Ricci” di Macerata che hanno partecipato al laboratorio di giornalismo curato da Cronache maceratesi Junior all’interno del Villaggio digitale, iniziativa organizzata da Red (Rete educazione digitale). Il personaggio da intervistare è stato Simone Giaconi, fondatore e titolare della Giaconi Editore, casa editrice di Recanati che propone testi di autori locali o ambientati nelle Marche. La classe è stata divisa in gruppi: la redazione testi, la redazione video e la redazione foto. Ogni gruppo ha lavorato alla realizzazione dell’intervista a Simone Giaconi per la sua competenza.
Hanno partecipato al progetto Ilaria Boccanera, Elena Bordi, Elia Castricini, Michele Ciccarelli, Giulia Cipoletta, Aurora Damiani, Elisa D’Amico, De Salvo, Del Savio, Elisa Gheba, Martina Eleonora Giuliani, Susanna Marangoni, Matilde Menichelli, Sofia Merlini, Matilde Morandi, Giorgia Morresi, Maria Tasso, Ariel Teodori, Giulia Tiranti, Chiara Traini, Chiara Verdini e Francesca Volatili. Ecco la loro intervista in testi, video e foto.

***

giaconi2-4-1024x1024
Simone Giaconi durante l’intervista

Grazie a questo progetto abbiamo potuto intervistare Simone Giaconi di 48 anni proveniente da Recanati, un editore di libri che raccontano delle storie ambientate nel territorio marchigiano.

Che studi ha fatto per arrivare a questo lavoro?
«Ho frequentato il liceo scientifico e l’università di giurisprudenza a Macerata perché non ero ancora sufficientemente sicuro di cosa avrei voluto fare del mio futuro. In seguito mi sono appassionato alla lettura, intraprendendo un nuovo capitolo della mia vita».
A capo della casa editrice Giaconi Editore, fondata nel 2009,della quale è stato pubblicato il primo libro nel 2010. Quali sono i libri che ha promosso e che hanno riscosso successo?
«Il mio fine è quello di proporre libri e appassionare nuovi individui alla narrativa, rendendola divertente e coinvolgente. Uno degli obbiettivi della casa editrice è quello di convertire i libri cartacei in audiolibri podcast ed e-book. Una maniera per rendere la lettura più piacevole in particolar modo ai giovani, è quella di coinvolgere gli influencer o generalmente persone di spicco sui social nella scrittura di un libro».

simone_giaconi-2-768x1024Simone Giaconi considera il suo lavoro particolarmente dinamico e interessante, ma per svolgerlo è necessario avere una grande passione. Tra i libri che hanno riscosso più successo ,promossi da lui, c’è “Le Marche con i bambini”.
Lavora in team e le è capitato di avere qualche disputa con collaboratori o scrittori?
Il lavoro all’interno della casa editrice avviene principalmente tramite smartworking, già da prima della pandemia, con dei vincoli di obbiettivi anziché di orari. Di solito con gli scrittori si litiga, per modo di dire, in realtà è un confronto costruttivo, riguardo il titolo e le immagini di copertina».

giaconi2-1-1024x1024simone_giaconi-1-768x1024 giaconi2-2 giaconi2-3 simone_giaconi-4-1024x576 simone_giaconi-3

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie