venerdì, Maggio 24, 2024

Tre studentesse del classico
alle finali dei Giochi Matematici
«Non è una materia troppo ostica»

BUONA NOTIZIA - Francesca Scocco, Mariasole Palucci e Margherita Perfetti hanno superato i quarti di finale online e le semifinali nelle aule di Civitanova e Camerino. Ora le aspetta la Bocconi il 13 maggio

Giochi-Matematici-Unibocconi
Le tre studentesse finaliste

Francesca Scocco, Mariasole Palucci e Margherita Perfetti, tutte e tre studentesse del liceo classico “Leopardi” di Macerata in finale ai Giochi Matematici. La finale si terrà a Milano, nelle aule della Bocconi, il 13 maggio.

Le alunne ginnasiali Francesca Scocco della IVD, Mariasole Palucci della IVC e Margherita Perfetti della VD, dopo aver superato la fase dei quarti di finale on line, hanno preso parte alle fasi semifinali nelle sedi di Civitanova e Camerino.
«I Giochi Matematici – spiega la professoressa Eleonora Passarelli – sono un’importante competizione, giunta quest’anno alla sua trentesima edizione e dal 2008 inserita tra i progetti per la valorizzazione delle eccellenze del Ministero, che propone la risoluzione di quesiti matematici che richiedono la capacità di ragionare, un pizzico di fantasia e soprattutto la voglia di mettersi in gioco, sviluppando un atteggiamento positivo verso la matematica. Siamo felici che i nostri studenti abbiano confermato, ancora una volta, non solo ottime capacità unite a un costante impegno, ma anche il desiderio di misurarsi in questa disciplina, ritenuta – a torto – “troppo ostica”. Per questo, oltre che a fare il tifo per le nostre finaliste, il dipartimento di Matematica vorrebbe elogiare tutti e 24 gli studenti che hanno avuto accesso ai quarti di finale».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie