martedì, Luglio 23, 2024

Viburni e ciliegi,
prugnoli e tamerici
nel giardino della scuola

CIVITANOVA - Nuova tappa per il progetto Cluana Urban Nature del liceo scientifico "Da Vinci" sognando un parco scientifico-culturale aperto a tutti

cluana_urban_nature_piante-4
Il giardino dell’istituto Da Vinci

La Giornata mondiale delle foreste è l’occasione per il liceo scientifico “Da Vinci” di Civitanova per continuare sulla strada già tracciata della biodiversità.
Mattia Vives e Alessandro Ricciuti, studenti della classe 3M raccontano come celebreranno questo appuntamento.

«Nella mattinata di martedì 21 marzo, in occasione della “Giornata mondiale delle foreste” istituita il 21 dicembre 2012 con risoluzione dell’Assemblea generale delle Nazioni Unite, riprendono le attività pratiche del progetto “Cluana Urban Nature”.
Dopo la breve conferenza che terranno in auditorium a partire dalle 10:45 dai ricercatori botanici dell’Università degli Studi di Camerino, ci sposteremo nel giardino della scuola dove metteremo a dimora una cinquantina di piante autoctone, tra viburni, ciliegi selvatici, prugnoli e tamerici.
Il progetto Cluana Urban Nature nasce nel 2018 con l’ex classe 3C Scientifico e, dopo il passaggio di consegne con l’ex 3M Scienze applicate nel 2020, ora è portato avanti dalla nostra classe (la 3M AS 2022/23): tra gli obiettivi principali del progetto, c’è quello di far conoscere i temi legati alla biodiversità partendo dal giardino della scuola.

Foto-3-Piantumazione-leccio
Piantumazione di una plantula di leccio (Classe 4M – Progetto “Cluana Urban Nature”)

Questo progetto coltiva sin dal 2018 anche un piccolo-grande sogno: quello di realizzare un “parco scientifico-culturale” , aperto a tutti, nell’area attualmente incolta posta tra la nostra scuola e lo “skate-park”.
Sognare non costa nulla e nel frattempo martedì 21 andremo ad arricchire la biodiversità nel nostro giardino: che aspettate, allora? Ci vediamo al “Da Vinci” per piantare assieme il futuro».
Per partecipare occorre iscriversi compilando questo form.

 

 

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie