lunedì, Giugno 24, 2024

Yayoi Kusama a Civitanova
grazie alla scuola d’infanzia
(Foto)

FESTA - Per il Carnevale le docenti hanno costruito un percorso sulla figura e sull'opera dell'artista. Bambine e bambini in maschera con gli iconici pois dell'artista giapponese

yayoi-kusama-carnevale-asilo-1-650x293

Per un giorno la scuola d’infanzia Ciro Menotti si sintonizza sulla stessa lunghezza d’onda di Tokyo e New York. Merito del Carnevale che ha trasformato per un giorno tutti i bambini e le bambine dell’asilo civitanovese nelle creazioni della celebre artista Yayoi Kusama, oggi celebrata in tutto il mondo. I pois, marchio distintivo dell’artista, sono stati di ispirazione per la festa in maschera scolastica.

yayoi-kusama-carnevale-asilo-2-650x293

«Come i pois, per Yayoi, sono una via per l’infinito, così per noi e per i nostri bambini sono stati l’input per accendere e scatenare la fantasia e la creatività, per vivere e sperimentare “infinite” esperienze di gioco con i colori -dicono le docenti della scuola d’infanzia – in preparazione alla festa del Giovedì grasso, ai bambini è stata presentata l’artista, la sua storia, le sue opere e ognuno ha rappresentato la “propria” Yayoi. Successivamente, è stata ricreata la sagoma dell’artista, decorato l’ingresso e il salone della scuola con pois di colori e grandezze diverse. Per la festa, i bambini hanno realizzato e indossato la propria maschera ispirata alle opere di Yayoi. Anche le insegnanti hanno impersonato l’artista, indossando l’inconfondibile parrucca rossa. I festeggiamenti non potevano concludersi senza far conoscere questa meravigliosa artista alla cittadinanza: come a Tokyo, Londra e Parigi anche a Civitanova Marche Yayoi è “comparsa” sulle pareti della Scuola dell’Infanzia “La Conchiglia”, di Via Ciro Menotti, circondata dai suoi inconfondibili pois colorati».

yayoi-kusama-carnevale-asilo-3-650x488

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie