giovedì, Giugno 13, 2024

Macerata Scherma sugli scudi,
una domenica brillante a Fermo e Terni

IN GUARDIA - Duplice appuntamento per i tesserati della società del capoluogo, protagonisti in pedana

Campo-di-gara

Brillante domenica schermistica per la Macerata Scherma, impegnata nel duplice confronto di Fermo e Terni. Nel capoluogo marchigiano si è svolta la 3a Prova Regionale del Gran Prix Esordienti riservata ai ragazzi fino a 12 anni, che ha visto otre 100 giovanissimi atleti provenienti da tutte le società schermistiche delle Marche.

Terni ha invece ospitato la Gara Nazionale Master con centinaia di partecipanti, la scherma per atleti dai 25 ai 90 anni è una disciplina sempre più seguita e partecipata in Italia per la sua capacità di appassionare ed entusiasmare schermidori di tutte le età.

Finalisti-fioretto-cat.-2011-2012-1024x768

A Fermo la Macerata Scherma era presente con 10 giovanissimi, Gioele Accettura, Marco Blarasin, Martina Censi, Jacopo Foresi, Valerio La Porta, Eva Morichetti, Agata Parenti, Elena Scapellato, Davide Scullari, Ludovico Travaglini. Essendo una gara promozionale sono tutti premiati, ma è degna di nota la prestazione di Gioele Accettura che nella categoria nati 2011-2012 del fioretto ha conquistato il secondo posto superando avversari di prestigiose scuole schermistiche marchigiane ed arrendendosi in finale all’anconetana Amanda Troiano.

Gioele-accettura-riceve-i-consigli-dal-maestro

A Terni, Irene Biancarosa, unica rappresentante dei colori maceratesi, ha ottenuto un eccellente secondo porto nel fioretto femminile, categoria da 24 a 39 anni. Questo risultato conferma la crescita per la scherma maceratese a tutte le età. Una espansione che sta premiando l’investimento della società nell’acquisto di attrezzature da mettere gratuitamente a disposizione di chi vuole provare l’ebrezza del fioretto e della spada. Infatti è oggi sufficiente venire in palestra con tuta e scarpe da ginnastica per scoprire la scherma, ricevendo in sala tutto il necessario per allenarsi nella massima sicurezza.

Giovani-atleti-in-gara Irene-Biancarosa-sul-podio-a-Terni Premiati-gara-Prime-Lame-nati-2013-2014-1024x768 Schermidori-Maceratesi-soddisfatti-della-gara

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie