venerdì, Maggio 24, 2024

Ci sono cose da non fare mai…
come la guerra

RECANATI - Più di trecento i partecipanti all'incontro per la pace nella chiesa di Cristo Redentore

cdnfm-2-1024x768

«Vi siete dimenticati di come si fa la pace? Ce lo avete sempre detto… non fatevi i dispetti, imparate a ragionare, la vita si rispetta. Invece di comprare armi qui servono matite per colorare». Queste parole di bambini e bambine hanno risuonato nella chiesa di Cristo Redentore di Recanati sabato nell’incontro per la pace. Oltre 300 ragazzi e ragazze  delle elementari e medie, delle parrocchie e delle scuole della città si sono ritrovati per un’iniziativa promossa dall’Azione Cattolica, Comunione e liberazione, Acli, Cammino Neocatecumenale, Rinnovamento nello spirito, Sermir, parrocchie San Francesco- Addolorata e Cristo Redentore- Chiarino.
«E’ stata l’occasione  – scrivono gli organizzatori – per condividere riflessioni e impegni di pace. I ragazzi e le ragazze nelle scuole hanno preparato un manifesto con disegni, immagini e filastrocche sulla pace. I bambini e le bambine del catechismo hanno portato le loro barchette colorate con impegni di pace. Gli alunni e le alunne delle medie hanno scritto i loro conflitti e insieme hanno cercato di trovare le soluzioni».

 

CDNFM-1-768x1024Suddivisi in gruppi, si sono conosciuti e si sono scambiati gli impegni per la pace. Ognuno ha anche votato l’elaborato che più risuonava con la sua vita. Ognuno ha donato l’equivalente di un quaderno ed una penna che verranno inviati ai bambini e alle bambine ucraini. I canti e la merenda insieme hanno concluso una giornata speciale per tutti i partecipanti.

CDNFM-3

Articoli correlati

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie