sabato, Giugno 22, 2024

Pueri Cantores,
i due concerti di Natale

MACERATA - Il primo, dal titolo “Deo Gracias!”, si svolgerà domani alle 21.15 nella chiesa dei salesiani. Il secondo è il “tradizionale concerto di Natale” che si terrà domenica 25 dicembre nella chiesa del Sacro Cuore, alle 17

 

pueri_cantores-1
Un vecchio concerto dei Pueri Cantores

Anche quest’anno i Pueri Cantores “Zamberletti” sono pronti ad animare con la loro musica il clima natalizio di Macerata. Come tradizione, infatti, il coro allieterà il Natale dei maceratesi e non solo, con ben due concerti. Il primo, dal titolo “Deo Gracias!”, si svolgerà domani, giorno della festa della Madonna di Loreto, alle 21.15 nella chiesa dei salesiani. «La scelta della ricorrenza non è casuale – scrivono i Pueri Cantores -. Il coro ha inteso dedicare l’intero concerto per onorare la figura della madre della misericordia, patrona di Macerata e alla quale la stessa associazione è affidata, per volontà del maestro fondatore don Fernando Morresi». Il concerto si articolerà in una prima parte composta da canti con testo appartenente al periodo medievale, che trattano la figura di Maria. Una seconda parte è invece composita di canti provenienti dal repertorio natalizio “A Caromony of Carol” di Benjamin Britten. L’opera è formata da una raccolta di canti popolari religiosi che trattano le tematiche dell’avvento e della nascita del bambino Gesù. Anche in questo caso,ni testi sono quasi tutti intermaneti tratti da anonimi mediavali inglesi. Completa il programma “Maria delle colline”, una rappresentazione natalizia in forma di concerto, interamente scritta dal musicista veneto Bepi De Marzi proprio per i più piccoli. Il concerto dedicato alle voci bianche e femminili, è accompagnato all’arpa dalla maestra Monica Micheli.

pueri-cantores-macerata
I Pueri Cantores di Macerata

Il secondo concerto rappresenta un appuntamento fisso, da ormai più di sessanta anni, per la storia del coro: si tratta del “tradizionale concerto di Natale” che si terrà domenica 25 dicembre nella chiesa del Sacro Cuore, alle 17. «Il coro offrirà l’esecuzione di alcuni dei più celebri “classici” del repertorio natalizio europeo – proseguono i Pueri Cantores -. Come sempre, al di là dell’aspetto prettamente musicale, questo evento vuole proporsi come un momento di festa e di gioia, un’occasione per trovarsi insieme e celebrare il Natale. Il repertorio stesso del concerto, costituito da brani tradizionali e celebri in tutto il mondo, esprime tale intento. Sarà anche l’occasione per rivedere gli affezionati ex Pueri, che, come sempre accaduto sin dalla fondazione del coro (1960), sono sin d’ora invitati ad essere presenti e ad unirsi ai tradizionali brani collettivi – concludono -. Fin da ora il coro dei Pueri augura a tutti un sereno Natale e felice anno nuovo».

Marco Cencioni
Marco Cencioni
è il nostro eroe dello sport. Appassionato di calcio, tocco sopraffino, difensore roccioso fuori e dentro il campo. Sulle sue spalle, sopra il numero 4 campeggia il nick name “Ceng”. Ha lo spirito dell’allenatore. Per lui ogni partita si gioca fino al fischio finale, non si arrende mai. Gira il mondo e la provincia per scovare i giovani campioni che diventeranno gli atleti del futuro.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie