martedì, Giugno 18, 2024

Monete arrivate da lontano,
visita alla Banca d’Italia

MACERATA - Studenti dell'Ite "Gentili" a Roma in occasione del progetto di educazione finanziaria riguardo la politica economica e le crisi bancarie

banca-italia-3

La sede della Banca d’Italia, a Palazzo Koch a Roma, è stata visitata da alunni e alunne della 4C e 4G dell’Ite “Gentili” di Macerata, in occasione del progetto di educazione finanziaria riguardo la politica economica e le crisi bancarie. I ragazzi e le ragazze sono stati accompagnati dalle professoresse Maria Melfi e Paola Formica.

banca-italia-1I giovani hanno visto la mostra di monete contenuta nel museo all’interno del palazzo romano in cui sono
custoditi pezzi unici che ricoprono un arco temporale di millenni: dai Sumeri agli anni 2000, prima
dell’entrata in vigore dell’euro, passando per l’età repubblicana e imperiale romana, medievale, del Regno
delle Due Sicilie, del neonato Regno d’Italia, dell’Inghilterra vittoriana, della Lega scandinava, dell’ex
Jugoslavia e della Banca albanese. La visita è stata molto emozionante con le curiosità e gli aneddoti legati
alle monete giunte da così lontano nel tempo oltre che per le attività didattiche di studio della politica
monetaria della Banca Centrale Europea di cui la Banca d’Italia costituisce un’istituzione importante in
merito alla vigilanza.

banca-italia-2

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie