martedì, Giugno 18, 2024

Virtuosi del latino

SCUOLA - Nove studenti e studentesse del liceo classico Leopardi di Macerata hanno ottenuto la certificazione linguistica. Ieri la consegna degli attestati

certificazione_latino-2-1024x756
Certificazioni per studenti e studentesse del liceo Leopardi

Un video che analizza il concetto di “virtus” nel mondo romano. Lo hanno presentato nove studenti e studentesse del liceo  classico “Leopardi” di Macerata  che ieri sono stati invitati a partecipare alla cerimonia di consegna degli attestati CLL (Certificazione Linguistica Latina) nell’Aula Magna dell’Università di Ancona per aver sostenuto con successo le prove di certificazione, conseguendo i livelli A1-A2 o B1-B2 di competenza linguistica.
L’iniziativa, che ha visto la luce nel 2019 prima di essere interrotta a causa della pandemia, è quest’anno alla sua seconda edizione. Organizzata dall’Ufficio scolastico regionale Marche in collaborazione con la Cusl (Consulta Universitaria di Studi Latini), essa ha come obiettivo la valorizzazione delle eccellenze degli studenti marchigiani e rappresenta un prestigioso riconoscimento comprovante competenze trasversali di comprensione e riflessione, oltre che di ricodifica e rielaborazione linguistica.
certificazione_latino-3-1024x759Durante l’incontro formativo-informativo “Vivida verba: i giovani e l’esperienza del mondo classico”, sono intervenuti il direttore generale dell’Usr Ugo Filisetti, il professor Roberto Mario Danese dell’Università di Urbino e la professoressa Francesca Boldrer dell’Università di Macerata.
A seguire, sono stati presentati i lavori multimediali preparati per l’occasione dagli studenti di alcuni licei marchigiani, selezionati dalla commissione organizzatrice. Gli allievi e le allieve del Leopardi hanno partecipato all’iniziativa con un video che ha analizzato diversi aspetti del complesso concetto di “virtus” nel mondo romano.
certificazione_latino-1-1024x732«Al termine dell’evento, per il nostro Liceo sono stati premiati per aver conseguito il certificato di livello A1-A2 Margherita Antolloni, Filippo Cavalieri, Ludovica Cianconi, Alessandro Lacchè, Samuele Libero Marino, Federico Salvucci, Lavinia Verdenelli e Ludovica Verdini.
Menzione di merito va a Lorenzo Vecchi, neodiplomato col massimo dei voti ed ora studente della Scuola Normale di Pisa, che, unico nella regione, ha conseguito, oltre al livello B1, anche l’ambito B2.
La dirigente scolastica Angela Fiorillo, coglie l’occasione per porgere le più vive felicitazioni ad alunni e famiglie per i risultati raggiunti dagli studenti dell’Istituto e complimentarsi per l’impegno profuso nelle attività volte alla valorizzazione delle eccellenze».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie