giovedì, Maggio 23, 2024

Un volo verso il futuro,
sei studenti maceratesi e il sogno
di diventare ingegneri aerospaziali

MACERATA - Ruben Ancillai, Pietro Gambini, Riccardo Pacchiani, Tommaso Pasquali, Nicola Piccinini e Carolina Villetti del liceo scientifico "Galilei" hannoa derito al progetto proposto dal Politecnico di Milano

WhatsApp-Image-2022-07-18-at-09.36.53-768x1024
Ruben Ancillai, Pietro Gambini, Riccardo Pacchiani, Tommaso Pasquali, Nicola Piccinini e Carolina Villetti  hanno partecipato al progetto

Diventare ingegnere aerospaziale non è proprio il sogno nel cassetto di ogni bambino o bambina, ma è invece un’idea molto stimolante per cinque studenti e una studentessa del liceo scientifico Galilei di Macerata che hanno potuto prendere parte al progetto Un Volo verso il Futuro.

Il Politecnico di Milano – Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali ha offerto agli studenti e studentesse delle classi quarte degli Istituti Superiori di Secondo Grado la possibilità di partecipare al progetto. Quest’iniziativa, cui ha collaborato l’Associazione OdisseoSpace di Milano, si è potuta svolgere grazie a una scuola estiva per l’orientamento all’Ingegneria Aerospaziale.
Gli studenti e le studentesse del liceo scientifico Galileo Galilei di Macerata hanno dimostrato molto interesse verso il curriculum di studi offerto dal Corso di Ingegneria Aerospaziale attivato dal Politecnico di Milano. Hanno ricevuto grande stimolo anche dai laboratori e dalle strutture del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali. Al Politecnico di Milano hanno avuto la possibilità di interagire con ricercatori e studenti più grandi. Hanno avuto modo, inoltre, di assistere ai lavori di ricerca aeronautica e spaziale organizzati dall’università meneghina.
Dal 4 all’8 luglio, nel campus di Milano Bovisa del Politecnico di Milano, Ruben Ancillai, Pietro Gambini, Riccardo Pacchiani, Tommaso Pasquali, Nicola Piccinini e Carolina Villetti  hanno potuto assistere all’interessante presentazione del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Aerospaziali, nonché delle possibilità offerte dal corso di laurea in Ingegneria Aerospaziale. Il Politecnico di Milano ha offerto anche alcune lezioni su fondamenti di aeronautica utili per l’organizzazione e la conduzione di missioni spaziali. Gli studenti e le studentesse hanno potuto infine visitare i laboratori dipartimentali, sotto la guida esperta dei dottorandi e degli universitari impegnati in lavori di tesi.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie