Studenti come Banksy,
due murales sulla pace
a Urbisaglia e Loro Piceno

Studenti come Banksy,
due murales sulla pace
a Urbisaglia e Loro Piceno

0

STREET ART – Alunni e alunne dell’istituto comprensivo “Colmurano” hanno concluso l’anno all’insegna della bellezza

6_Murale-di-Loro-Piceno-1024x768

Murale di Loro Piceno

L’anno scolastico si è appena concluso sotto il segno della bellezza. Gli studenti e le studentesse  della scuola secondaria di I grado di Loro Piceno e di Urbisaglia hanno realizzato due murales nei rispettivi plessi scolastici con lo scopo di inneggiare alla convivenza pacifica tra i popoli e condannare la guerra, purtroppo ancora in atto, tra Russia e Ucraina. «Tra gli obiettivi dell’attività  – si legge in una nota dell’istituto – si annoverano la sensibilizzazione degli alunni e delle alunne al tema della pace, la riqualificazione di un luogo mediante l’arte e la consapevolezza che educare al bello contribuisca a rendere le persone migliori; il progetto ha inoltre contribuito a creare un clima amichevole e legare ulteriormente i ragazzi e le ragazze, purtroppo segnati, socialmente ed emotivamente, da un lungo periodo di limitazioni e distacchi».

5_cura-dei-dettagli-grafici-1024x768 Le opere sono state realizzate nell’ambito di un ampio progetto, nel quale la dirigente scolastica, Annalisa Ruggeri e il suo primo collaboratore, il professor Paolo Spada, hanno creduto fortemente. A guidare le attività e a coordinare il lavoro degli studenti è stata l’insegnante di arte e immagine Daniela Belleggia; preziosa la collaborazione della professoressa Giulia Bartolini e di tutto il corpo docente che hanno permesso agli studenti di applicarsi nelle diverse fasi, dalla scelta condivisa del soggetto fino alla stesura del colore, suddivisi in piccoli gruppi alternati tra loro.

Le composizioni grafiche dei lavori, ispirate alle opere dei maggiori esponenti della street art contemporanea, Keith Haring e Bansky, sono state realizzate con la tecnica dello stencil e dipinte interamente con dei prodotti a base acqua per esterni.

6_Murale-di-Urbisaglia-1024x768

Murale di Urbisaglia

La sagoma bianca di un bambino che innaffia il simbolo della pace, la quale fiorisce; uno sfondo nero in cui si distinguono delle armi che puntano verso le bandiere delle due nazioni: questo il messaggio grafico immaginato dagli studenti della scuola secondaria di Loro Piceno. Ad Urbisaglia, i ragazzi e le ragazze invece hanno voluto rappresentare due “omini”, rispettivamente vestiti con i colori della bandiera Ucraina e Russa, che si abbracciano; sopra di essi due parole emozionanti: Love and Peace, queste due si trovano ai lati di un bel cuore rosso. La scelta di tutti i colori, ovviamente, non è casuale: prevale il bianco, che rappresenta la libertà, la pace, la purificazione, un nuovo inizio. La presenza del nero, che evoca morte, paura, tenebre, lutto. Le immagini centrali delle due opere, il cuore ed il simbolo della pace, emergono e prevalgono sulle due composizioni, proprio per la volontà dei ragazzi di comunicare la forza dell’amore e il disarmo nucleare.

2_-realizzazione-della-sagoma- 3_stesura-fissativo-di-base-1024x768 4_campitura-disegno-1024x768 2_-a-realizzazione-della-sagoma--1024x768 2_-b-1024x768 2_-c-768x1024 2_-d-1024x768 3_stesura-fonadale-768x1024 5_cura-dei-dettagli-grafici-1-768x1024 1_sviluppo-progettuale-1024x768



Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.