martedì, Giugno 25, 2024

Mostra di fine anno,
la scuola si popola di visitatori

TOLENTINO - Alunni e alunne della scuola primaria "Don Bosco" hanno fatto da Ciceroni durante l'esposizione delle opere realizzate

mostra-1-768x1024
Il taglio del nastro

Grande affluenza di visitatori è stata registrata nei giorni 3 e 4 giugno alla mostra “Creo, scopro, apprendo” allestita nella scuola primaria “Don Bosco”, al piano terra dello stabile ‘815 dove si trova in seguito al sisma del 2016.
«Il percorso della mostra – scrive la scuola –  predisposta con le opere dei bambini e delle bambine ed inaugurata venerdì 3 alla presenza della dirigente scolastica Pierina Spurio, è stato strutturato seguendo uno schema logico. mostra-8-1024x576Sono stati esposti i lavori prodotti in relazione a varie aree tematiche, già approfondite dagli alunni e dalle alunne durante l’anno scolastico. La mostra, articolata in vari momenti, inizia dall’attualissimo tema della pace, passando per la necessità del rispetto delle norme in ambito legislativo e ambientale, prosegue con gli approfondimenti legati alle discipline di studio e alla conoscenza del nostro territorio, si conclude con le pregevoli produzioni artistiche realizzate con molteplici tecniche. Da sottolineare il ruolo da protagonista degli alunni che, oltre ad aver realizzato le opere, hanno anche fatto da ciceroni ai visitatori della mostra».
Finalmente gli alunni e le alunne hanno potuto esporre e mostrare le loro produzioni. È stato bello rivedere genitori e nonni passeggiare per i corridoi della scuola, dopo due anni in cui l’accesso ai locali scolastici è stato vietato a causa delle normative anti-covid. La visita della mostra, coincisa con i giorni di termine delle lezioni, ha offerto un’ulteriore occasione per i bambini, le famiglie e il personale della scuola di salutarsi prima delle meritate vacanze estive.

mostra-7-768x1024 mostra-6-1024x768 mostra-5-1024x576 mostra-4-1024x576 mostra-3-1024x576 mostra-2-576x1024

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie