martedì, Maggio 21, 2024

Un fumettista a scuola, Federico Appel:
«Bello raccontare la mia esperienza»

GAGLIOLE - Lo scrittore ha incontrato bambini e bambine della scuola primaria

incontro_autore_gagliole-3

Finalmente è arrivato il giorno che tutti gli alunni e le alunne della scuola primaria di Gagliole attendevano, infatti, nei giorni scorsi le cinque classi dopo aver partecipato al progetto “L’autore entra in classe ” leggendo diversi libri dello scrittore e fumettista Federico Appel, lo hanno incontrato.
«L’incontro con l’autore – si legge in una nota della scuola – pensato come momento significativo di un percorso di educazione alla lettura, è sicuramente un mezzo efficace per avvicinare i bambini e le bambine ai libri e farli loro apprezzare.

incontro_autore_gagliole-2
La possibilità di interloquire con la persona che ha effettivamente pensato e scritto le storie contenute nei libri letti, è una pratica difficilmente sostituibile con altre iniziative di promozione alla lettura o di “animazione” del testo. Incontrare uno scrittore è un’esperienza indimenticabile per studenti ed insegnanti e tutta la scuola ne trae beneficio se si coinvolgono tutte le classi creando un sentimento di comunità».
Federico Appel, scrittore, fumettista e redattore della casa editrice Sinnos ha ringraziato per l’invito dicendo di trovare sempre stimolante l’attività nelle scuole e il poter relazionarsi direttamente coi lettori: «È bello poter portare la mia esperienza, rispondere alle domande ma anche imparare io stesso qualcosa dai bambini. La ritengo una delle attività più importanti e per questo cerco di trovare sempre spazio in agenda».
Nel corso del dialogo-intervista oltre a incentrarsi su un testo specifico, si sono affrontate le problematiche più generali della scrittura.

incontro_autore_gagliole-4
Alla fine Federico, gentilissimo, ha autografato ogni copia disegnando un simpatico fumetto e la sua firma.
Le insegnanti hanno affermato che i bambini e le bambine, nel fare questo itinerario di ricerca/lettura si rendono conto che dietro le pagine di un libro da leggere e godere c’è una persona che lo ha scritto e vengono “spinti” alla lettura dei libri senza sentirne l’obbligo. L’incontro con l’autore può diventare una delle strategie attraverso cui proporre un’immagine viva e dinamica del libro e favorire la scoperta della lettura come momento di fruizione libera e piacevole.

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie