mercoledì, Maggio 22, 2024

“Che spettacolo ragazzi!”
Triplo sold out a Pollenza

DIVERTITI - Successo per la rassegna promossa dal Comune con la compagnia Lagrù

pollenza_teatroGrande successo per la rassegna domenicale di teatro per bambini, bambine e famiglie “Che spettacolo ragazzi!” al teatro Verdi di Pollenza, conclusa domenica 20 marzo con l’ultimo dei tre appuntamenti del cartellone dedicato al teatro ragazzi. Soddisfazione da parte di Lagrù Ragazzi, la compagnia che ha organizzato i tre eventi al Teatro Verdi che, attraverso le parole di Stefano Leva, uno degli attori e organizzatori della compagnia, ha dichiarato: «Lagrù Ragazzi, oltre a produrre spettacoli per l’infanzia e la gioventù, da tanti anni si occupa di organizzare rassegne e festival dedicati ai ragazzi. Dopo due anni non facili a causa della pandemia, quest’anno ci siamo impegnati al massimo per portare nuovamente il pubblico a teatro e qui a Pollenza l’impegno è stato raddoppiato, visto che era la prima volta che veniva programmato un cartellone dedicato a bambini e famiglie, ma il pubblico ha premiato questa iniziativa con 3 sold out.Per questo siamo grati alle famiglie venute a teatro, ma anche all’amministrazione comunale che ha sposato in pieno questo progetto».
Soddisfazione anche dall’Assessore alla Cultura Marco Ranzuglia che ha ribadito: «Siamo pienamente soddisfatti per come sia andata la rassegna. Il teatro da sempre è volano di cultura e socialità, senza distinzione di età, ed è questo che ci ha spinto a dedicare una parte di risorse quest’anno alla rassegna, con lo scopo di avvicinare un pubblico apparentemente insolito. Sicuramente, vista la numerosa partecipazione e il plauso da parte dei cittadini di Pollenza, proseguiremo con le iniziative dedicate all’infanzia e alle famiglie».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie