venerdì, Giugno 21, 2024

Premio Croce e iniziativa su Pasolini,
studenti del “Leopardi” protagonisti

MACERATA - Annuncio delle opere finaliste e la lezione di Dacia Maraini sul pensiero del poeta

liceo_classico_incontro_pasolini_maraini-2-1024x768

Studenti e studentesse del liceo classico Leopardi di Macerata protagonisti in due diversi eventi in programma per mercoledì 2 marzo: il Premio Croce, con l’annuncio delle opere finaliste e la lezione di Dacia Maraini sul pensiero e la poesia di Pier Paolo Pasolini, a 100 anni dalla nascita. Mercoledì 2 marzo si terrà l’incontro iniziale del lavoro delle Giurie popolari per la XVII edizione del Premio Croce in cui parteciperanno gli alunni del Liceo Classico, Linguistico e Scienze Umane. Ospite dell’evento è Dacia Maraini, che interverrà sul pensiero di Pier Paolo Pasolini, in occasione del centenario dalla nascita del poeta.liceo_classico_incontro_pasolini_maraini-3-1024x768

Dalle 9.30 alle 11.00, le classi quarte del Liceo, assisteranno da remoto alla comunicazione delle terne delle opere finaliste del premio 2022 e la giuria del premio sarà composta dagli studenti stessi.

«L’occasione di entrare a far parte di questo circuito – commenta Alessandra Maggi, docente coordinatrice del progetto – permette ai nostri studenti un contatto diretto con la letteratura contemporanea ed anche la possibilità di confrontare il proprio giudizio con altre realtà e con altri colleghi impegnati nella medesima manifestazione. Riteniamo che si tratti di un’iniziativa importante, volta specialmente alla formazione di una coscienza critica pronta a confrontarsi».

marcantonelli_liceo_classico
La preside Marcantonelli

La presentazione delle terne di libri agli studenti e alle studentesse avverrà l’11 ed il 15 marzo prossimi; mentre il lavoro delle Giurie popolari per il Premio Croce 2022, XVII edizione iniziato il 2 marzo si concluderà il 27 maggio, nella sala conferenze dell’Hotel Adriatico a Montesilvano.

«Vista la validità formativa della lezione su Pasolini, ai fini della preparazione all’esame di stato – dichiara la dirigente Annamaria Marcantonelli – abbiamo invitato a collegarsi anche le classi quinte; d’altronde analoga esperienza l’avevamo fatta con Dacia Maraini a novembre ed è stato un appuntamento molto significativo. Da una parte quindi il liceo che partecipa alla giuria popolare del premio Croce e dall’altra una lectio letteraria. A distanza, ma ormai anche a questo dobbiamo sopravvivere: speriamo che non siano lontani i tempi per ricominciare a riavvicinarsi».

Maraini

Maggi-Alessandra
Alessandra Maggi

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie