martedì, Giugno 18, 2024

La satira di Galantara
sui banchi di scuola

MONTELUPONE - Gli alunni e le alunne delle classi quinte A e B della scuola Madre Teresa di Calcutta si sono ispirati all'illustre concittadino

La-satira-di-Galantara-interpretata-dagli-studenti
La satira di Galantara interpretata dagli studenti e dalle studentesse

La satira del noto illustratore Galantara è stata reinterpretata attraverso gli occhi dei suoi concittadini e delle sue concittadine più piccoli di Montelupone. Gli alunni e le alunne delle classi quinte A e B della scuola Madre Teresa di Calcutta si sono dilettati, infatti, avviandosi alla produzione della Satira ispirandosi ai bozzetti del grande concittadino Gabriele Galantara – Ratalanga, che sono esposti nella Pinacoteca per l’inedita mostra, inaugurata lo scorso novembre e visitabile fino al maggio. Da chi imparare se non da uno dei più grandi maestri tra la fine dell’800 e gli inizi del ‘900 che proprio come loro ha vissuto tra le mura di Montelupone.
«I bambini e le bambine – si legge in una nota del Comune –  hanno compreso l’importanza della figura di Galantara, del suo modo, ancora attualissimo ed estremamente all’avanguardia, di descrivere un momento storico che sembra quasi senza tempo. Uno spunto interessante per riflettere le materie di studio sulla realtà circostante e grazie al quale hanno avuto la possibilità di legare la statura artistica a Montelupone e farne un primario e distintivo motivo di attrazione per studiosi, appassionati e turisti, anche in futuro».

Alessandra Pierini
Alessandra Pierini
mamma di Riccardo ed Angelo e esperta di parole. La sua penna è una bacchetta magica, per questo il suo soprannome è “Stilo”. Trasforma l’attualità di Macerata e provincia in articoli e racconti avvincenti.

Articoli correlati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie